Passaggio di testimone Da Toaldo ad Eandi per l’Anpi locale

CENTRO – LUCA EANDI, IMPIEGATO DI BANCA, È IL NUOVO PRESIDENTE DELL’ANPI, L’ASSOCIAZIONE CHE SI OCCUPA DI PROMUOVERE IL RICORDO DEL SACRIFICIO DEI PARTIGIANI E L’ANTIFASCISMO.

Il neo presidente sostituirà Fiorenza Toaldo che ha coperto la direzione della locale sezione ANPI per un quindicennio. Del Direttivo fanno parte: Daniele Albertin, Dario Dalmasso, Stellina Gecchele e Luca Maria Maggio.

Il nuovo direttivo è stato eletto nel corso del XVI congresso della sezione ANPI di Trofarello si è concluso con la nomina di un Direttivo e un nuovo Presidente. Il precedente presidente, Fiorenza Toaldo commenta positivamente l’esito delle votazioni e gli anni della sua presidenza. «Sono particolarmente soddisfatta di quest’esito. In tutti questi anni, infatti, è stato mio costante impegno trasmettere, dopo averli ricevuti a mia volta, la memoria e i valori della Resistenza, insieme al suo frutto più prezioso: la nostra Costituzione. Confido, ora, nell’entusiasmo e nell’energia, connaturati alle età più giovani, per continuare e potenziare questa essenziale opera di testimonianza, difesa e realizzazione dei principi costituzionali: non mancheranno le occasioni. Vorrei anche ringraziare tutta la cittadinanza, insieme alle Istituzioni, per la trepida partecipazione alla giornata celebrativa più significativa dell’anno: la festa di Liberazione del 25 Aprile. Sicura che, anche per il futuro, continuerà l’entusiasmo e la partecipazione della popolazione alle iniziative dell’Associazione Anpi».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.