Visca tenta il secondo mandato con Per Trofarello

foto ViscaSono nato il 7 giugno 1943 a Moncalieri ed ho iniziato a lavorare a 14 anni come si usava a quei tempi per la maggioranza dei ragazzi per aiutare la famiglia. Mi sono sposato a 23 anni e ora con una bellissima famiglia intorno sono giunto al traguardo di bisnonno.
Ora sono pensionato, ma sono stato prima quadro  Fiat poi artigiano con una dita di automazioni industriali.
Ho iniziato prestissimo ad interessarmi di amministrazione entrando a far parte del Consiglio Comunale di Trofarello nel quale sono stato quasi ininterrottamente sino ai giorni nostri.
Come è noto gli ultimi 15 anni ho ricoperto la carica di vicesindaco con Sindaco Tomeo e dal 2011 sono Sindaco.
Perché votare per me e per la mia lista?
Senza presunzione posso affermare che la mia conoscenza del territorio trofarellese, dei suoi cittadini e la mia esperienza amministrativa maturata negli anni sono una garanzia di una buona attenta ed onesta amministrazione, senza roboanti proclami ma con la certezza che le cose indispensabili saranno fatte. Lo abbiamo già dimostrato.
Ma ora queste nuove leve che stanno condividendo con me questa avventura sono coscienti che si stanno avvicinando alla vita amministrativa con la forte responsabilità di essere i candidati della lista del sindaco uscente, sono esse forti di impegno e serietà con la forte volontà di diventare la classe dirigente del futuro Trofarellese. Loro sanno che non possono fallire e certamente non falliranno. Ai cittadini l’onere e l’onore di darci il loro consenso. I punti prioritari? Non ho punti particolari ma mi corre l’obbligo di amministare con la coscienza di un sindaco che conosce i bisogni dei propri cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.