Una poltrona per tre: conosciamoli meglio i candidati

elezioniDomenica 5 giugno si vota. Le urne resteranno aperte dalle ore 7 alle 23. Tre i candidati  a sindaco che si sfideranno in una competizione all’ultimo voto. Una campagna elettorale durissima e stressante. Per questo ultimo numero di Città abbiamo deciso di lasciare perdere le classiche domande sui programmi indirizzando la curiosità dei lettori sulla personalità dei tre candidati. Abbiamo rivolto loro una quindicina di domande cui rispondere a bruciapelo.

 

Anna FrisciaAnna Friscia
Movimento 5 Stelle

Ultimo libro letto?  Zero Zero Zero di Roberto Saviano
Per quale squadra di calcio fa il tifo? Non sono un’appassionata di calcio
Attore preferito? Da quando è stato criticato da tutti i radical chic, mi sta molto simpatico Checco Zalone
Il miglior presidente della Repubblica? Tra quelli che ho conosciuto, senza dubbio Pertini
Tre aggettivi per autodefinirsi? Pignola, tenace, tollerante
Chi butterebbe dalla torre fra i suoi avversari? Nessuno, ho imparato da anni a condividere la torre con chi è diverso da me
Dolce o salato? Purtroppo entrambi
Il piatto preferito? La Pastiera di mia madre
Il più simpatico dei suoi avversari? Tomeo
Il più antipatico? L’astensionismo
Perché votare Movimento 5 stelle? Per uscire dal Medioevo
Perché non votare gli altri? Per uscire dal Medioevo.
Il più grande rimpianto? Non aver avuto tempo sufficiente per parlare personalmente con tutti i cittadini di Trofarello.
Un sogno irrealizzabile? Tutto è realizzabile. Basta crederci.
Cosa vorrebbe fare nella prossima vita? La semplice cittadina amministrata onestamente da una classe politica seria.
A sua memoria quale è stato il miglior sindaco di Trofarello? Di quelli che ho conosciuto, nessuno
Il suo posto del cuore a Trofarello? Un vecchio mulino in zona Rivera

 

foto emilia tisoEmilia Tiso
Proposta Trofarello

Ultimo libro letto?  Il fondamentalista riluttante (Einaudi)
Per quale squadra di calcio fa il tifo?  Inter
Attore preferito? Russell Crowe
Il miglior presidente della Repubblica? Pertini
Tre aggettivi per autodefinirsi? Decisa,Coraggiosa, Divertente
Chi butterebbe dalla torre fra i suoi avversari?  Chi sa volare
Dolce o salato? Salato
ll piatto preferito? Spaghetti al pesce
Il più simpatico dei suoi avversari?   Chi sa perdere
Il più antipatico? Chi si camuffa
Perché votare Proposta Trofarello?  Così si esprime il proprio pensiero  e si collabora concretamente e responsabilmente al cambiamento delle cose che non ci piacciono o che vorremmo migliorare.
Perché non votare gli altri? I loro progetti si appoggiano al mondo politico nazionale, che per sua natura non può che essere  lontano dagli effettivi bisogni di Trofarello. I riferimenti alla nostra realtà, come a tutte le realtà locali, sono difficili da scoprire se non li guardi con piena libertà. Ma anche con occhio critico. Bisogna guardare da vicino quali sono i problemi e le specificità dei cittadini, i bisogni di tutti i giorni, ma anche cercare di guardare al futuro. Progettare una visione che guardi al futuro, ma che parta ben radicata nel territorio e nel suo presente. Le proposte degli altri candidati non sono chiare quando indicano cosa intendono realizzare a Trofarello. Restano vaghi nei  tempi e nei modi e mancano i  punti fermi su cui poter verificare via via il programma presentato.
Il più grande rimpianto? Non aver potuto studiare medicina
Un sogno irrealizzabile? Entrare in una taglia 42
Cosa vorrebbe fare nella prossima vita? La navigatrice dei mari
A sua memoria quale è stato il miglior sindaco di Trofarello? Marzanati che guidò la lista civica nel 1946 di sinistra e con molti indipendenti.
Il suo posto del cuore a Trofarello? Madonna di Celle

 

foto ViscaGian Franco Visca,
Per Trofarello

Ultimo libro letto? Riletto Il vecchio e il mare
Per quale squadra di calcio fa il tifo? Toro
Attore preferito? Non ne ho
Il miglior presidente della Repubblica? Luigi Einaudi il primo costituzionalmente eletto
Tre aggettivi per autodefinirsi? Caparbio, tenace, estroverso
Chi butterebbe dalla torre fra i suoi avversari? Nessuno
Dolce o salato? Né l’uno né l’altro. Giusto!
ll piatto preferito? Bagnacaoda ma non posso più mangiarla perché sto in mezzo alla gente
Il più simpatico dei suoi avversari? Non li valuto sotto questo aspetto
Il più antipatico? Come sopra
Perché votare Per Trofarello? Perché è l’esercizio di un diritto duramente conquistato
Perché non votare gli altri? In un caso brava gente, corretta ma inesperta nell’altro troppo veleno sommato alla presunzione.
Il più grande rimpianto? Sinceramente rimpianti non ne ho
Un sogno irrealizzabile? Vivere in eterno
Cosa vorrebbe fare nella prossima vita? Ripetere questa tal quale
A sua memoria quale è stato il miglior sindaco di Trofarello? Marzanati, il primo dopo la liberazione
Il suo posto del cuore a Trofarello? Casa mia con la mia famiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.