Osservatorio BiancoRosso per uno sguardo sul calcio locale

“Osservatorio BiancoRosso” è un’iniziativa de “La Città” in collaborazione con Cristina
Zichella ed Alberto Scarino.

PROMOZIONE GIR. C | 25° TURNO

Piscineseriva-Trofarello 0-0

PISCINESERIVA: Maiani, Pautasso, Scarsi, Previati, Marchetti, Moracchiato, Magno, Onomoni (4′ st Martin), Sellam, Sconosciuto (2′ st Neri), Candela. 12 Bauducco, 13 Picollo, 14 Molinaro, 15, Agosta, 16 Capalbo. All. Colajanni.

TROFARELLO: Gallino, Marchese, Tosatto, Pistone, Valenti, Tonso, Troka, Guglielmo (45′ st Mulasso), Benazzi, casale, Vernassa.12 Marconini, 13 Borgaro, 14 Arlorio, 15 Gallai, 17 Drazza, 18 Bollattino. All. Mogliotti.

TERNA: De Fazio di Torino (Cufari di Torino e Podda di Collegno).

NOTE: espulso Casale Aloa al 18′ pt, espulso Benazzi per somma di ammonizioni al 46′ st, espulso Drazza (dalla panchina) per proteste.

PISCINA – Il Trofarello conquistava un punto pesantissimo, con un pareggio ad occhiali, in casa della Piscineseriva. Rete inviolata, anche grazie all’insuperabile Gallino ed alla difesa che sapeva ben arginare le offensive avversarie, nonostante una doppia inferiorità numerica. E -per ironia della sorte- verso lo scadere, i biancorossi avevano l’occasione da gol più nitida dell’intero match, quando Guglielmo serviva Pistone che, solo davanti al portiere, angolava troppo la conclusione.

La gara era anche molto tattica. Mou-gliotti che doveva fare a meno quasi di una squadra tra infortuni e  squalifiche, con Tosatto e Troka creava una morsa d’acciaio per arginare “Re Enzo Magno”, l’avversario probabilmente più pericoloso, vista la presenza in panchina di Martin, non schierato –a sorpresa- da Colajanni.

Il coach trofarellese sguinzagliava il “polmonare” Vernassa sui portatori di palla di casa che non godevano di vita facile. Proprio Vernassa si proponevea (11′) anche in fase offensiva ma il suo tiro- a botta sicura- veniva murato dai difensori avversari. I biancorossi rimanevano in dieci contro undici per il cartellino rosso comminato a Casale Aloa, per un fallo di reazione, al 18’ della prima frazione.

Quindi saliva in cattedra Gallino che salvava prima su Onomoni e successivamente su Pautasso. Al terzo della ripresa, Guglielmo provava in rovesciata ma Maiani parava. L’entrata di Martin impensieriva la retroguardia biancorossa. Al 12′ Gallino salvava su Scarsi, il pallone arrivava a Sellam che colpiva il palo. Ancora la Piscineseriva, sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Martin: Previati di testa mandava la palla di un soffio fuori.

La squadra di casa non riusciva a buttar dentro il pallone, i trofarellesi difendevano con ordine e carattere e riuscivano a correre pochissimi rischi.

Domenica prossima match da brividi contro la corazzata Denso. Assenti, oltre i lungodegenti, Drazza, Benazzi e Casale Alloa espulsi in questo match. Rientrano Romano e Bongiovanni. E si attendono le notizie dall’infermeria circa le “dimissioni” di Aiello e Dominin.

Risultati (25°): Carignano-Moretta 1-1; Chisola-Pancalieri C. 3-1; Denso-Boves 1-0; Giovanile Centallo-Bsr Grugliasco 4-1; Pedona BSD-Villar Perosa 2-1; S.. Sebastiano-Carmagnola 1-6; Villafranca-Revello 1-1

Classifica: Revello 49; Denso 48; Pedona BSD 47; Giovanile Centallo 45; Piscineseriva 43; Chisola 38; Pancalieri C., Bsr Grugliasco, Villafranca 36; Carmagnola 30; Moretta, Trofarello 29; Carignano 28; S. Sebastiano 21; Boves 18; Villar Perosa 11.

Prossimo turno (26°): Boves-Giovanile Centallo; Bsr Grugliasco-Carignano; Carmagnola-Pedona BSD; Moretta-Chisola; Pancalieri C.-Villafranca; Revello-S. Sebastiano; Trofarello-Denso (2/04 ore 15:00 al “Mazzola” in via Torricelli 22); Villar Perosa-Piscioneseriva

 

JUNIORES GIR. F | 21° TURNO

Carignano-Trofarello 7-3

TROFARELLO: Grinza, Sadraoui, Marinosica, Cocean, Scarino (17′ st Viera), Bollattino, Bevilacqua (1′ st Mulasso), Marongiu, Marroni, Santoro, Gallai. All. Graci.

RETI: 1′ pt Marongiu, 20′ e 22′ st Marroni

NOTE: espulso Gallai al 36′ st (somma di ammonizioni)

CARIGNANOIl Carignano batteva il Trofarello che subiva sette reti. Subito i trofarellesi passavano in vantaggio, al 1′ cross di Marroni e Marongiu insaccava il pallone. Il Carignano faceva gioco e al 13′ pareggiava su un errore in fase difensiva di Saddraoui. Qui saliva in cattedra l’arbitro che non fischiava due fuorigioco molto evidenti. Il primo tempo finiva 3-1. Ad inizio della ripresa, dopo soli quattro minuti, Grinza usciva a vuoto e i biancorossi subivano la quarta rete. Da questo momento la squadra di Graci tirava fuori l’orgoglio. Marroni scatenato siglava due reti nell’arco di un minuto. Sulla scia dall’entusiasmo i ragazzi provavano a pareggiare ma si vedevano fischiare contro un rigore (dubbio) al 34′. Dopo l’espulsione di Gallai la squadra pagava lo sforzo profuso e concedeva la porta agli avversari che segnavano al 37′ e al 46′.

Risultati (21°): Acc. Intertorino-Cenisia 6-6; Barcanova-SG Chieri 1-4; Carmagnola-Lucento 0-1; Colline Alfieri DB-Vanchiglia 2-2; Victoria Ivest-Cbs 1-2

Classifica: Lucento 57; Colline Alfieri DB 47; SG Chieri 43; Cbs 42; Acc. Intertorino 36; Barcanova, Cenisia 29; Victoria Ivest 23; Carmagnola 16; Carignano 15; Vanchiglia 13; Trofarello 4

Prossimo turno (22°):  Cbs-Carmagnola; Cenisia-Carignano; Lucento-Colline Alfieri DB; SG Chieri-Acc. Intertorino; Trofarello-Victoria Ivest (1/04 ore 15:00 in via Torricelli 22); Vanchiglia-Barcanova

 

PULCINI 2009 | TORNEO DI PERTUSA

Trofarello-Onnisport 5-5

TROFARELLO: Casamassima, Corso, Trovato, Fahd Bouchnf, Gambino, Gallo, Casamassima. All. Drazza

RETI: st Gambino (3), trovato (2)

Partita bellissima da parte dei pulcini 2009 che si rendevano protagonisti di una “remuntada” epica ai danni dell’Onnisport. Sotto di tre reti, nel secondo tempo i bimbi allenati da Drazza riuscivano a recuperare. La rete del pareggio veniva siglata da Gambino che da centrocampo mandava la palla all’incrocio dei pali. Trovato segnava la sua personale doppietta finalizzando per ben due volte le azioni costruite tutte di prima.

 

PULCINI MISTI | AMICHEVOLE

Trofarello-Andezeno 4-8

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.