La Tsec raffredda il Basket Bollente – Pallavolo: Il Mini Volley della T Sec in casa

CENTRO - BASKET BOLLENTE 1963 – ASD TROFARELLO SEC 54-60
Parziali: 11-7, 19-27, 37-45, 50-50.

T-SEC: Vidotto, Baldi 6, Chiavegato 2, Di Leva 12, Mostratisi 14, Richetta 13, Trapani, Crosetti, Turetta 11, Cutrone 2. All. Mostratisi.
Una pazza T-SEC torna con i due punti dalla lunga trasferta in quel di Acqui Terme, dove i ragazzi di coach Mostratisi superano il Basket Bollente solo dopo un tempo supplementare.
I Leopardi partono con il freno a mano tirato in un primo quarto dal ritmo blando, salvo avere la prima fiammata del match nel secondo periodo con un parziale di 8-20 che sembra indirizzare il match. Dopo l’intervallo i trofarellesi si rilassano, concedendo qualcosa di troppo ai padroni di casa ma continuando a trovare il canestro con buona continuità grazie al talento dei suoi esterni. Basket Bollente ci crede, e nell’ultimo periodo alza il volume della suo difesa ed inceppa l’attacco ospite. I soli 5 punti segnati negli ultimi minuti sono troppo pochi per mantenere il vantaggio conquistato, e gli alessandrini rosicchiano punto su punto, arrivando al pareggio a poco dalla fine senza riuscire mai nel sorpasso. Il 50 pari del 40′ rimanda il verdetto finale all’overtime. Nei 5 minuti extra non c’è storia, i Leopardi ritrovano il bandolo della matassa e sfruttando a dovere il maggior tasso fisico e tecnico vincono di nuovo la partita (questa volta in maniera definitiva!) con il risultato finale di 54-60. Seconda vittoria in fila per capitan Di Leva e soci, con da menzionare le solite prove realizzative proprio di Di Leva, Mostratisi, Richetta e del rientrante Turetta, tutti in doppia cifra. Prossimo impegno casalingo dopo Pasqua con il Rovereto Basket, squadra a pari punti in classifica con i Leopardi.

 

Il Mini Volley della T Sec in casa

Giaveno – Domenica 25 marzo tappa di mini in casa nostra. Grandissima affluenza di pubblico e 160 mini atleti che sui 7 campi che abbiamo allestito giocano per 4 ore ininterrotte. Luca e Cesare seguono i 16 mini atleti/e e le ragazze i ragazzi delle giovanili arbitrano le mini-gare. E alla fine hanno pranzato tutti insieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.