Sconfitta immeritata per i Biancorossi in promozione e per Juniores

PROMOZIONE GIR. C | 24a GIORNATA
REVELLO-TROFARELLO 1-0
REVELLO: Lucignani, Borello, Franco, Tortone, E. Agù, F. Agù, Zito, Melifiori (31′ st Blua), Morero (37′ st Preci), U. Pedrini, Tevino (48′ st Ghigo). A disp. Armando, Calosso, Gaboardi, E. Pedrini. All. Perlo.
TROFARELLO: Gallino, Devoto (35′ st Bongiovanni), Petruzzelli, Tonso, Favaretto, Arlorio, Zaza (14′ st Casale), F. De Salvo (24′ st D. De Salvo), Mainardi, Novara, Di Nobile. A disp. Zapparoli, S. Romano, Lupo. All. Grosso .
MARCATORI: st 33′ Morero
CHERASCO – Una sconfitta immeritata per i ragazzi di mister Grosso che escono a testa altissima dal confronto con la prima della classe. La partita si gioca su un campo sintetico che permette quindi l’espressione del bel gioco da ambo le parti. I biancorossi partono subito in quinta, al 6′ Mainardi in allungo riesce a superare il portiere avversario ma il pallone viene fermato sulla linea dal difensore cuneese. I padroni di casa rispondono al 33’ trovando la via del gol: ottima imbucata di U. Pedrini che libera sul filo del fuorigioco Morero, il numero 9 in diagonale batte Gallino. Il primo tempo termina con la squadra di casa in vantaggio e i biancorossi ad inseguire. La ripresa racconta una partita giocata per la maggior parte nella metà campo dei capoclasse che soffrono in particolare la velocità palla al piede di Novara e di Di Nobile, è dai loro piedi infatti che nascono tutte le azioni offensive più pericolose del Trofarello. Al minuto 13 Novara si incunea bene nella difesa avversaria e vince un rimpallo, la palla termina sui piedi di Mainardi che prova a piazzarla ma trova la buona risposta di Lucignani. Passano cinque minuti (18’) e il Revello con l’unica occasione del proprio secondo tempo va vicino al raddoppio: U. Pedrini raccoglie una respinta della difesa ospite e dai 20 metri scaraventa un bolide verso la porta di Gallino che, fortunatamente per i biancorossi, si stampa contro la traversa. Il Trofarello non si fa però intimorire, non si arrende e continua a cercare la rete del pareggio. Al 24’ i biancorossi reclamano un rigore per un evidente fallo ai danni di Mainardi, ma la terna arbitrale (non proprio impeccabile dall’inizio alla fine) segnala un fuorigioco molto dubbio che rende vano il fallo da ultimo uomo degli ospiti. La più grande occasione della gara per i biancorossi arriva al 36’ con un contropiede generato da angolo avversario, Novara porta palla e allarga per Di Nobile che però non riesce ad agganciare la sfera all’interno dell’area e vanifica il tutto. Un’ultima grande occasione per il Trofa al 43’ quando Favaretto calcia la solita punizione velenosa all’interno dell’area e dopo la spiazzata di Capitan Arlorio sul secondo palo nessun compagno riesce a ribadire in rete.
Un’ottima gara giocata da parte del Trofarello che non ha reso facile la vita al Revello, merito ai biancorossi che non si sono arresi e fino all’ultimo hanno provato a pareggiare la gara ma la dea bendata non è stata dalla loro parte.
S.R.
Risultati: Centallo-Saviglianese 1-0; Pedona BSD-Carignano 2-0; Cavour-Montatese 1-2; Atl. Santena-Infernotto 1-6; Carmagnola-Villafranca 1-2; Moretta-PancalieriCastagnole 1-0; Busca-Piscinese Riva 0-2.
Classifica: Revello 51; Pedona BSD-Moretta 49; PancalieriCastagnole 46; Carmagnola 43; Montatese 41; Centallo e Piscinese Riva 40; Busca 35; Trofarello 33; Villafranca 31; Infernotto 26; Cavour 19; Carignano 17; Saviglianese 11; Atl. Santena 4.
Prossimo turno (25°): Montatese-PancalieriCastagnole; Carignano-Atl. Santena; Saviglianese-Moretta; Infernotto-Busca; Villafranca-Revello; Cavour-Carmagnola; Piscinese Riva-Centallo; Trofarello-Pedona BSD (il 15/04/2018 ore 15.00 al “V. Mazzola”, via Torricelli, 22).

JUNIORES GIR. A | 18A GIORNATA
TROFARELLO-ALBESE 1-4
TROFARELLO: Zapparoli; Del Pero, Morabito, Rabino (28’ st Vitrano), Quattrone, Lentinello, Bosso (15’ st Marroni), Baseotto (10’ st Santoro), Romano (23’ st Gilardi), Di Giovanni, Ardissone (4’ st Poma). A disp. Mezzo, Lupo. All. Lombardi.
ALBESE: Bosticco; Papalia (8’ st Dos Santos), Aimo, Aptera, Raimondo, Luciano, Pinto (22’ st Vejseli), Caffa (35’ st Zuanetto), Burzio, Morone (30’ st Mollo), Robino (24’ st Oliveri). A disp. Manno. All. Casu.
MARCATORI: pt 22’ Luciano, 44’ Morone; st 11’ Di Giovanni, 18’ Robino, 35’ Burzio rig.
NOTE: espulsi al 19’ st Quattrone e al 47’ st Lentinello
TROFARELLO– Una pesante sconfitta per la nostra Juniores in casa contro l’Albese che dimostra di essere più caparbio ed abile a sfruttare le occasioni utili per andare in rete.
Per i primi venti minuti di gioco in avanti si vede soprattutto il Trofarello che più volte arriva dalle parti dell’area avversaria mancando però sempre nel passaggio decisivo.
Al 22’ arriva la doccia gelata per i biancorossi, Luciano svetta più in alto di tutti da corner e sigla lo 0-1. Il Trofa prova a reagire, ma al 44’ un’uscita errata di Zapparoli spalanca la porta a Morone per il più facile dei gol.
Nella ripresa i ragazzi di mister Lombardi rientrano bene in campo e al minuto 11, con una grande azione corale, riescono ad accorciare le distanze: Santoro imbecca bene Romano all’interno dell’area che con un grande colpo di tacco manda Di Giovanni a tu per tu col portiere ospite,l’attaccante non può sbagliare ed è 1-2. Al 18’ arriva però la seconda doccia gelata di giornata per i padroni di casa, colpiti forse nel proprio miglior momento, con una grande percussione dalla destra Robino salta Delpero e con un bel diagonale fredda nuovamente Zapparoli. In seguito al gol si accende una rissa a causa dell’esultanza troppo esuberante dell’Albese che produce l’espulsione di Quattrone. Da qui in poi i biancorossi staccano completamente la spina e al 35’ concedono anche un rigore per fallo da ultimo uomo di Lentinello, rigore trasformato in seguito da Burzio. Il Trofarello rimane addirittura in nove uomini a causa dell’esplosione, a due minuti dalla fine, di Lentinello.
S.R.
Risultati: Caramagnese-Pralormo 3-1; Sommarivese-Sport Roero 4-0; Cortemilia-Corneliano Roero 0-3; canale-Ceresole 1-0; Lenci-Langa Calcio 1-3.
Classifica: Corneliano Roero 44; Caramagnese 35; Albese 32; Trofarello 31; Lenci 30; Cortemilia 26; Ceresole 23; Montatese 21; Sport Roero 17; Sommarivese 15; Canale 14; Langa Calcio 9; Pralormo 6.
Prossimo turno (19°): Albese-Canale; Montatese-Lenci; Sport Roero-Cortemilia; Ceresole-Caramagnese; Pralormo-Sommarivese; Langa Calcio-Trofarello ( il 14/04/2018, ore 17.30, in Regione Tampasso).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.