Calcio al femminile: la prima partita

CENTRO – Un grande evento sportivo per Trofarello: il 13 maggio, alle ore 14, presso il campo sportivo “Mazzola” in via Torricelli, 22, verrà disputata una partita di calcio tutta al femminile. A scendere in campo sarà chi da vita alle attività della città, infatti saranno proprio le commercianti trofarellesi a mettersi in gioco. Questo è l’elenco di alcune partecipanti che rappresentano la loro attività: Stefania Romano – pasticceria Scalenghe; Marta Abbondanza – Caffetteria e Osteria Vergnano; Laura Dávila – sez. primavera Cardinal Massaja; Valeria Russo – panetteria Giaccardi; Erika Lercara – La Ninfea Fiori; Federica Agostino e Heilin Perez – Caffetteria San Giuseppe; Maura Mignone – Ortopedia Genova (Moncalieri); Perinetto Pia – macelleria Perinetto; Moriondo Gabriella – macelleria Burzio; Sara Rosolen – Andrea fiori; Silvia Peruffo – gelateria Artigusto; Carmen Gheorghiu – Zampe Felici; Simona De Fazio – Marco Cappello idraulico; Cristina Grindatto – Lorenzo Laiolo Fabbro; Vicky Croveri – Fruttirossi; Fedua, segreti di bellezza, Dunia-Pasticceria Daf. Inoltre ci saranno persone che rappresenteranno il l’Associazione Sportivo dilettantistica Trofarello, come Alessandra Musso e Daniela Tesio, mogli dei mister della scuola calcio, Cristina Zichella (addetta stampa) e Ilaria Piovano, vice presidente della società calcistica nonché organizzatrice dell’evento.
Queste sono le sue parole: «Il nostro Trofarello calcio vuole coinvolgere l’intera città e far vivere lo sport con passione e divertimento senza alcuna distinzione. Le donne e commercianti della città hanno aderito con grande entusiasmo all’iniziativa di una partita di calcio femminile, sottolineando un grande affiatamento tra di noi. Un evento che son sicura darà un risultato positivo, un modo per coinvolgere tutta la cittadinanza. Ovviamente siete tutti invitati per passare una giornata al “Mazzola” in compagnia ed in allegria».

Cristina Zichella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.