Alla decima edizione il torneo Amici di Enrico

STAZIONE – E’ giunto alla sua decima edizione il torneo Amici di Enrico che si svolgerà l’11 ed il 12 maggio a Chieri, Cambiano, Santena, Trofarello con numerosi campi di gioco. Ecco le date ed i campi da gioco con le varie specialità.
SABATO 11 MAGGIO
BASKET: U15 GOLD – PalaCascinaCapello ALLIEVI – Pal. Falcone U13 ÈLITE – PalaWojtyla
MINIBASKET: ESORDIENTI FEMM. – Centro S.Silvestro* ELFI – Centro S.Silvestro* GNOMI – PalaPertini
STREET BASKET: 3c3 OVER – PalaPertini
CALCIO: CLASSE 2012 – Campo Mazzola VOLLEY: MINIVOLLEY – PalaPertini
DOMENICA 12 MAGGIO
BASKET: PROPAGANDA – Pal. Falcone U14 ÈLITE – PalaCascinaCapello
MINIBASKET: ESORDIENTI – PalaWojtyla AQUILOTTI ‘08 – Centro S.Silvestro* FOLLETTI – PalaPertini
BASKIN: PalaPertini
CALCIO: CLASSE 2011 – Campo Mazzola
VOLLEY: MINIVOLLEY – PalaCascinaCapello.
«Sono tante le attività che l’associazione “Amici di Enrico” ha portato a termine nei suoi 9 anni di esistenza, da pochi mesi dopo che un fatale incidente aveva portato via questo ragazzino che tanto aveva dato a chi gli era vicino – spiega Paolo Airaldi, il papà di Enrico – Di molte chi ha partecipato alle passate edizioni già sa: la biblioteca, questo torneo in collaborazione con l’associazione T-SEC con cui Enrico giocava a basket, il punto ristoro, come ogni anno organizzato dai suoi compagni di gioco e dai loro genitori, il corso di sicurezza stradale rivolto agli adolescenti per cercare di renderli più responsabili alla guida dei ciclomotori e, più avanti, delle auto, e tanto altro ancora.
Negli ultimi anni, grazie al contributo raccolto con i pasti consumati al Torneo, l’associazione ha potuto donare 3 PC portatili all’istituto comprensivo che Enrico frequentava destinandoli ai bambini/ragazzi con disturbi dell’apprendimento. Quest’anno, come avevamo annunciato durante lo scorso torneo, in collaborazione con il Comune di Moncalieri sono state stanziate 4 borse di studio rivolte agli allievi che terminano il 5° anno della scuola primaria in ognuno dei quattro plessi della Città. Vogliono essere un aiuto ai ragazzini profittevoli e in stato di necessi- tà, per affrontare il primo anno della scuola media. Se, come siamo certi, questa prima sperimentazione avrà successo, stringeremo con il Comune un protocollo decennale per continuare ad erogare questi aiuti negli anni futuri.
Per essere riusciti a portare a termine tutte queste attività dobbiamo ringraziare gli atleti che partecipano al torneo, i loro genitori, gli arbitri e tutti gli organizzatori, perché senza il loro contributo non avremmo potuto fare nulla. È per questo, quindi, che anche quest’anno invitiamo tutti a pranzare con noi nelle giornate del torneo. Inoltre, novità, il sabato sera alcuni gruppi di adolescenti allieteranno con musica dal vivo chi vorrà venirci a trovare al punto ristoro per fare quattro chiacchiere e mangiare un boccone insieme». Per maggiori informazioni e prenotazioni sarà possibile contattare: Paolo 3456676506 – Luciano 335836528.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.