Assemblea generale per il Comitato Genitori

CENTRO – Assemblea plenaria del Comitato Genitori per creare un nuovo gruppo di coordinamento e rilanciare l’associazione di volontariato che ormai da nove anni supporta l’istituto comprensivo con decine di attività. L’appuntamento è per le ore 21 di venerdì 22 novembre, quando l’assemlea sarà chiamata ad approvare il Coordinamento e le cariche sociali (Presidente, Vice e Tesoriere). «Il CGT entrerà nel suo nono anno di attività, con la voglia immutata di mettersi a disposizione e di stare vicino alla “nostra” scuola, la scuola nella quale crescono i nostri figli – commenta Alessandra Gibin per il CGT – Nove anni sono un tempo già importante, segno di un gruppo che anche rinnovandosi e cambiando ha saputo interpretare un bisogno vero nel paese; avere una realtà che facesse da “ponte” e da interlocutore, per favorire il dialogo e il passaggio di informazioni fra Scuola, Istituzioni e Famiglie.
Il CGT, intanto, ha già incontrato il nuovo Dirigente Scolastico, presentandogli le proprie attività e proponendo il rinnovo della Convenzione che da alcuni anni ci consente di usare gli spazi scolastici per organizzare attività e iniziative diverse. In queste ultime settimane molti nuovi genitori si sono avvicinati al Coordinamento ed hanno manifestato la loro intenzione di mettersi a disposizione. Chi volesse partecipare può contattarci attraverso il sito internet (http://www.cgtrofarello.it), o scrivendo all’indirizzo email: info@cgtrofarello.it o, ancora, attraverso la nostra pagina FB».
Nel frattempo la scuola incassa i consueti contributi comunali per la realizzazione di un paio di progetti per le attività didattiche. 2 mila euro ciascuno alla scuola dell’infanzia, alla Rodari ed alla Leopardi che ottiene altri 3mila euro come contributo per il progetto Prevenzione e salute che prevede visite mediche per gli alunni della prima media da effettuarsi al centro di medicina sportiva. Altri mille euro sono stati stanziati per il corso ad indirizzo musicale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.