Il Sistema 3C non funziona

CENTRO – La App 3C cui ha aderito il comune di Trofarello per la segnalazione dei malfunzionamenti e dei problemi sul territorio non funziona. Pochissime le segnalazioni e quelle poche che sono state fatte molte volte sono imprecise. «Pensavamo che l’App per la manutenzione, le buche, l’illuminazione stradale potesse aiutarci a mantenere in buono stato il territorio. Dopo quasi due anni dobbiamo ammettere che l’esperimento è stato deludente – ammette il sindaco Gian Franco Visca – Intanto ci sono state solo 113 adesioni che per un paese come Trofarello, con 12 mila abitanti, sono davvero poche. Per le persone è più facile usare facebook che comunque non è una voce istituzionale e per me non esiste. 8 segnalazioni sulle strade, 13 segnalazioni relative all’illuminazione pubblica. Il più delle volte sono incomplete senza il numero del palo o l’indirizzo. Poi ci sono le segnalazioni di perdite di acqua o di interruzione di corrente. Il comune non centra con questo genere di malfunzionamenti. Le segnalazioni vanno fatte agli enti competenti: Enel e Smat. Stiamo pensando di chiudere questo canale per la segnalazione. Il costo di una ricerca di guasto impreciso è esorbitante. Il personale è quello che è: sono solo tre cantonieri che non sanno cosa fare per prima. Il numero del personale è inadeguato alle necessità – conclude Visca – Stiamo lavorando anche a questo tra l’organizzazione di concorsi e mobilità da altri comuni».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.