Cosmonova: salta l’accordo e scatta il licenziameto collettivo

CENTRO – Una doccia fredda per i 47 dipendenti della Cosmonova, azienda trofarellese specializzata nella produzione di cosmetici per esclusivo conto terzi. A distanza di un anno, dopo la cassa integrazione e due videoconferenze svolte tra curatrice fallimentare, delegato dei lavoratori, rappresentanti sindacali e consulente dei lavoratori, salta l’accordo per rilevare la fabbrica e già il 7 gennaio i dipendenti potrebbero ricevere la lettera per il licenziamento collettivo. Venerdì prossimo si svolgerà un incontro per fare il punto della situazione. A novembre l’unico potenziale acquirente interessato alla Cosmonova ha manifestato la propria intenzione di acquistare, ad un prezzo stracciato, solo i macchinari della fabbrica di cosmetici e di non avere intenzione di assorbire il personale. In questo caso per le maestran-
ze non vi sarebbero altre alternative che il licenziamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.