In arrivo opere per rendere più sicura Valle Sauglio

CENTRO – 98 mila euro di avanzo di amministrazione per ridurre le velocità delle auto in via Umberto I a Valle Sauglio. L’Amministrazione Comunale di Trofarello intende intervenire lungo la via Umberto I in Valle Sauglio per aumentare la sicurezza della strada, attraversata da traffico passante a velocità relativamente elevata rispetto al contesto urbano dell’area. La Strada presenta curve e deflessioni, quindi immissioni laterali sia stradali che carraie con visibilità carente e marciapiedi in cattivo stato e discontinui. La scarsa sicurezza percepita è avallata da incidenti riscontrati nel tempo, che possono essere ricondotti ad un eccesso di velocità rispetto al contesto dell’abitato.
Le criticità riguardano in particolare il tratto tra Via Santo Stefano ed il Piazzale della Chiesa di San Rocco; tali problematiche derivano soprattutto dalla conformazione del tratto stradale e dalla velocità di attraversamento dell’abitato da parte dei veicoli. «Abbiamo quindi fatto progettare un intervento di “Moderazione del Traffico” attraverso la collocazione di “isole spartitraffico, barriere stradali, idonea segnaletica, esaminato poi dai tecnici comunali. Gli obiettivi principali che gli interventi vogliono conseguire sono la diminuzione delle velocità medie e di punta in approccio all’abitato il rispetto delle corsie di marcia con divisione fisica tra le stesse ed il mantenimento di una velocità moderata sul tratto oggetto di intervento, l’aumento della sicurezza negli attraversamenti pedonali esistenti» spiegano i tecnici comunali. L’intervento di messa in sicurezza prevede la realizzazione di isole spartitraffico, barriere stradali, segnaletica orizzontale. La presenza di un’isola centrale in ingresso sul centro abitato indurrà un anticipazione della frenata nei conducenti. le strettoie riducono in media la velocità del 4% sulle strade a doppio senso e del 14% sulle strade a senso unico. L’importo complessivo degli interventi ammonta complessivamente ad Euro 98.000,00. «Si tratta di un intervento non solo necessario ma assolutamente indispensabile per la sicurezza della cittadinnanza – commenta il vicesindaco con delega al bilancio Maurizio Tomeo – Per questo sarà finanziato con l’avanzo di amministrazione».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.