Pioggia di denaro per i rii pericolosi

Esecuzione campionamenti Rio Rigolfo

CENTRO – Approvazione in linea tecnica dei progetti per la regimazione del rio San Giuseppe e del riassetto morfologico di un tratto di via Duca degli Abruzzi, predisposto dall’Ambhietics srl di Pavia, intervento che prevede una spesa di importo complessivo di 335 mila euro. «Il Comune di Trofarello, ponendosi tra i principali obiettivi strategici quello della difesa del territorio dai possibili rischi derivanti dal dissesto idrogeologico, ha già da tempo avviato la predisposizione di studi idrogeologici ed idraulici relativamente ai “Rii” che attraversano il territorio comunale mediante studi sia puntuali che lineari ed areali – spiega il sindaco Visca nella sua relazione approvata in giunta -In particolare, nell’ultimo decennio, in occasione delle precipitazioni che si sono verificate nei periodi primaverili e autunnali, il tratto di Via Duca degli Abruzzi compreso tra la vasca di laminazione del Rio San Giuseppe e l’incrocio con Via Torretta, è stato interessato da numerosi eventi alluvionali che hanno provocato l’allagamento della strada e lo smottamento della scarpata di sostegno della via comunale, in particolare nel tratto in cui questa si sdoppia in parte alta e parte bassa.
Difatti, l’amministrazione comunale è intervenuta per ben due volte, realizzando due tratti di muro in cemento armato di contenimento con sovrastanti terre armate, per consolidare la scarpata di sostegno della strada comunale. Per migliorare la regimazione delle acque costituenti il bacino del Rio San Giuseppe nel trattoij questione è stata approvata una prima versione dello studio di fattibilità aggiornato successivamente nel 2017. A febbraio 2021 il Comune di Trofarello ha ottenuto dei contributi per opere pubbliche ritenute ammissibili: la sistemazione idrogeologica del Rio San Giuseppe per la minimizzazione del rischio potenziale residuo lungo la Via Roma pari a complessivi 320mila euro. La sistemazione idraulica Rio San Giuseppe tra l’incrocio di Via Roma, Via Togliatti, Via Garibaldi e la ferrovia pari a complessivi 690mila euro. Il ripristino spondale Rio Tepice all’altezza del ponticello di Cascine Cavaglià pari a complessivi 95mila euro. La regimazione del Rio San Giuseppe e riassetto morfologico tratto Via Duca degli Abruzzi importo complessivo 335mila euro – conclude Visca – Ora prima dell’approvazione definitiva del progetto è necessario acquisire l’autorizzazione idraulica da parte della Regione Piemonte e avviare il procedimento per l’occupazione dei terreni occorrenti alla realizzazione dei lavori».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.