“Disabilità, famiglie e discriminazioni” e “Non voglio morire – Torino 6 dicembre 2007” per il trofarellese Peiretti

Doppio appuntamento al Salone del libro per lo scrittore trofarellese Stefano Peiretti. «Anche quest’anno parteciperò al Salone Internazionale del Libro di Torino con due eventi che si svolgeranno entrambi nella giornata di Venerdì 20 Maggio presso l’Arena Piemonte – commenta Peiretti – Il primo incontro sarà alle ore 15.30 dal titolo “Disabilità, famiglie e discriminazioni”. Interverrò insieme a Luca Trapanese, il papà della piccola Alba, Francesco Cannadoro, il papà del piccolo Tommaso, e a Marco Berton, giornalista. Dialogheremo di come la disabilità può essere un valore per la nostra società e di come combattere le discriminazioni nella quotidianità della nostra vita. Grazie a Francesco Cannadoro e Luca Trapanese che porteranno la loro preziosa testimonianza.
Il secondo incontro sarà alle ore 16.30 in cui presenterò il mio nuovo libro “Non voglio morire – Torino 6 dicembre 2007” dedicato alla tragedia della ThyssenKrupp, corredato dalle testimonianze dei familiari. Alla presentazione, con me interverranno l’ex sindaca di Torino Chiara Appendino e Antonio Boccuzzi, unico superstite di questa tragedia. Modera Paolo Griseri, vicedirettore de La Stampa».

Tutti gli eventi si svolgeranno all’Arena Piemonte, padiglione 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.