Gli atleti Alpini in missione al “Passatore” da Firenze a Faenza

FAENZA – Da Trofarello alla Toscana per tenere in alto il vessillo atletico degli alpini di Trofarello. «Quest’anno un nutrito gruppo di Alpini ha partecipato al Passatore, la 100 chilometri per eccellenza, la Regina delle 100 chilometri.
Un viaggio da Firenze a Faenza attraversando l’Appennino con asperità notevoli che iniziano con Fiesole (295m slm) per poi materializzarsi con il Passo della Colla, a 913 a circa metà gara.
Oltre al percorso molto duro quest’anno il caldo è stato terribile – commenta Roberto Bollatino, referente dell’Atletica – Il gruppo dei partecipanti dell’Atletica Alpini Trofarello era composto da Massimiliano Olearo, (12 ore 15’ – 471esimo nella classifica generale), Manuel Salamon (13 ore 29’ – 827esimo nella classifica generale), Fabio Tosi (14 ore 36’ – 1201esimo nella classifica generale), Stefano Marocco (14 ore 36’ – 1203esimo nella classifica generale), Attilio Prestipino (16 ore 46’ – 1875esimo nella classifica generale). Purtroppo Elisabetta Ferrero si è dovuta ritirare al 60° Km per un malessere che si è risolto positivamente ma non le ha permesso, anche a giudizio dei sanitari, di proseguire.
Da sottolineare la grande prestazione di Piergiorgio Miravalle che ha chiuso entro il tempo massimo ma spingendo le carrozzine dei Maratonabili (ragazzi disabili che vengono spinti su particolare carrozzine atte ad affrontare lunghe distanze). Una grandissima impresa – conclude il responsabile Bollatino – Un plauso a tutti i nostri atleti».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.