Doppio appuntamento per il 25 aprile trofarellese

CENTRO  – Doppio appuntamento per i festeggiamenti legati alla Liberazione. Così amministrazione comunale ed Anpi presentano ognuno il proprio programma. L’Anpi aprirà la giornata del 25 aprile con una Passeggiata Resistente da Valle Sauglio al centro cittadino, come da tradizione. «Il programma avrà inizio con la “Passeggiata Resistente”, letture, fiori e canti partigiani, nella mattina del 25 aprile, con le consuete tappe ma con qualche variazione rispetto agli anni passati: partenza da Valle Sauglio alle ore 9,15 (dove verranno lette testimonianze rilasciate a suo tempo dai partigiani trofarellesi), sosta al Cimitero Capoluogo (intorno alle 9,30-10,00) con nuove letture e posa dei fiori sulla tomba di uno dei partigiani sepolti (ogni anno, a rotazione, sosteremo presso la tomba di un partigiano diverso) e conclusione in Piazza I Maggio (orario previsto arrivo ore 10,20 circa) con l’orazione ufficiale dell’Anpi, tenuta quest’anno dalla Consigliera Nazionale dell’Associazione Nazionale Ex Deportati (ANED) Maria Chiara Acciarini» spiega il presidente locale dell’Anpi Luca Eandi.
I festeggiamenti dell’Anpi riprenderanno venerdì 28 aprile alle 21, quando verrà proiettato al Centro Culturale Marzanati di Via Cesare Battisti 25, il film “Nome di Battaglia Donna” di Daniele Segre, presentato al Torino Film Festival 2016, con la partecipazione del regista. Ingresso gratuito.
Infine il 27 maggio è in programma il “Viaggio per non dimenticare” a Sant’Anna di Stazzema, sui luoghi dell’eccidio nazifascista dell’agosto 1944.
Partenza da P.zza I° Maggio (fronte banca Cariparma) ore 5,30. Rientro a Trofarello previsto per le ore 20 circa. Costo totale del viaggio (incluso pranzo presso ristorante “da Luciano”.
Fraz. La Culla – Camaiore) euro 52,50 (menù scontato per i ragazzi). Ingresso al Museo Storico della Resistenza di S. Anna con assistenza guida ad offerta libera. Ulteriore possibilità di visita sui “Sentieri di pace” (euro 3,00 a persona).
Per prenotazioni e informazioni contattare (ore pasti) i numeri 339 – 3555802 oppure 333 – 5832935.

Il 25 aprile del Comune

La celebrazione del 25 aprile del comune prevede la deposizione della corona ed onore ai caduti della seconda guerra mondiale alle lapidi della parrocchia di S. Rocco (ore 10,15) e al cimitero capoluogo (ore 10,30), con termine in piazza I Maggio (ore 10,45) presso il monumento alla pace. Alle ore 18 presso la sede degli Alpini di viale della Resistenza si terrà il concerto della liberazione eseguito dalla banda musicale S. Cecilia diretta da Enea Tonetti e dal coro polifonico Haendel diretto da Gabriele Manassi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.