Arriva la giornata del Farmaco

CENTRO – Torna il Banco Farmaceutico. Sabato 10 febbraio il Banco Farmaceutico e gli Enti ad esso collegati, raccoglieranno presso le farmacie aderenti i farmaci da banco che ciascun Ente destinerà ai propri assistiti. A Trofarello i farmaci raccolti vengono destinati all’associazione missionaria Lulabù ONLUS. «I medicinali che raccoglieremo noi verranno portati nella Diocesi di Natitingou (in Bénin) e consegnati alle strutture che sosteniamo (orfanotrofio di Boukombè, Maison de Béthanie, Seminario Minore, Dispensario di suor Monique a Natitingou), ai giovani impegnati nel progetto orto/allevamento, a don Tchato Janvier perché possa aiutare le persone ammalate che non hanno la possibilità di curarsi (in Bénin non esiste la salute senza soldi), ad alcune famiglie/persone che normalmente aiutiamo – spiega Gigliola Sartori, presidente dell’associazione Lulabù Onlus, appena tornata dal suo consueto viaggio in Bénin – Ecco perché è importante che tutti vengano in farmacia. Grazie per quello che i trofarellesi vorranno e potranno donare. Ci troveranno a Trofarello presso la Farmacia Trisoglio e a Cambiano presso la farmacia Nuova, lungo la statale 29 verso Cambiano): tutte queste farmacie sono aperte sia al mattino che al pomeriggio: grazie, dunque ed in primis, ai titolari». Mission di Banco Farmaceutico è rispondere al bisogno farmaceutico delle persone indigenti, attraverso la collaborazione con le realtà assistenziali che già operano contro la povertà sanitaria, testimoniando un cammino di educazione alla condivisione e gratuità.

Commenti: