Insieme per Conoscere fa il bilancio con il “Summer Party”

BATTISTI - Una grande festa per fare il bilancio della stagione 2017-2018 di “Insieme per conoscere”, la rassegna dedicata ad arti e scienze insegnate da trofarellesi ai loro concittadini andata in scena da ottobre a maggio. Buffet con prodotti preparati dagli stessi insegnanti. «Gli iscritti a questa edizione appena trascorsa sono stati 250 – spiega Laura Alì dell’Informagiovani trofarellese che ha organizzato l’evento – Ed anche il Summer Party è andato molto bene». «I corsi sono una occasione didattica ma sono anche una occasione di incontro fra le persone – continua Dario Martelli – Il Summer Party è il momento finale in cui allievi ed insegnanti si ritrovano e si scambiano le loro esperienze. Da settembre ricominceranno i corsi. Compatibilmente con la disponibilità degli spazi cercheremo di mantenere tutti i corsi organizzati fino ad ora. Sulla possibilità di introdurre nuovi corsi stiamo pensando di proporre un corso di autodifesa personale, rivolto alle signore oppure un corso di scacchi. Anche l’insegnamento del gioco degli scacchi potrebbe essere una nuova possibilità didattica. Tutti gli argomenti dei corsi possono essere consultati sul sito interent dell’informagiovani». Tutti contenti gli insegnanti. «Un’edizione stupenda – commenta Damiana Bracco dell’associazione Dance D’Oc Trofarel – Si sono aggregati moltissimi trofarellesi per imparare nuovi balli e stare qualche ora in buona compagnia. Per il futuro continueremo grazie ai nostri isegnanti Marco Boasso e Piera Bosini». «Ottima annata anche per il corso di Burraco – commenta Paolo Vacca – Sono stato soddisfatto. Gli allievi si sono preparati bene». «Quattro allievi per il corso di Modellato giunto al suo terzo anno – spiega Giuliana Garriba – Abbiamo lavorato anche con la creazione di stampi con creta e gesso». «Sciarpe, cappelli e maglioni di lana per il corso dimaglia – racconta Piera Armano – Abbiamo avuto numerose alunne che hanno imparato a usare i ferri». Bilancio positivo anche per Mario Orlando del corso di yoga, Fernanda Cabrini (biodanza) e Angela Riu (Pasta al mais).
Servizio video integrale sulla pagina facebook de “La Città di Trofarello”.

https://www.facebook.com/lacitta.robertoduva/videos/2100194313553515

Commenti: