Appello del San Gian: Cercansi presidente e volontari per l’associazione

CENTRO – AAA cercansi presidente e gruppo dirigente per associazione di volontariato. A ricercare un nuovo gruppo dirigente è il circolo San Gian. «Il direttivo è scaduto il 31 dicembre 2020 ma per ovvi motivi di pandemia non è stata indetta l’assemblea per sostituirlo. Abbiamo riscontrato che potrebbero esserci dei problemi perché tra defezioni e defunti i volontari ed i soci sono sempre di meno – spiega Pier Giorgio Trombetta, segretario dell’Associazione dell’omonima borgata trofarellese – Abbiamo quindi deciso di estendere agli abitanti non soci a partecipare all’elezione del direttivo». «Le attività della associazione sono ferme da quasi due anni. Praticamente non abbiamo mai aperto. Un po’ per il rispetto dei decreti ed un po’ per prudenza – puntualizza il presidente uscente Danilo Sforzin – Tutti i soci hanno un’età superiore ai 70 anni e quindi non ci è sembrato prudente aprire alle attività anche quando la morsa delle restrizioni si è allentata. I soci adesso sono quasi una settantina ma nei tempi d’oro sono stati anche 170, con molti giovani. Tra le attività che svolgiamo da 25 anni a questa parte con buoni risultati c’è l’attività sportiva delle bocce con due campi regolamentari per le gare. Siamo stati tra i promotori del Torneo dell’Amicizia. In passato abbiamo anche organizzato delle gite ed anche la Ciclopasseggiata con anche 100 partecipanti. L’attuale presidente non se la sente più tanto di riproporsi e stiamo cercando quindi di trovare un gruppo che abbia voglia di continuare. La società, che è nata nel 1995 sulla carta e nel 1997 ha costruito il piccolo fabbricato, è sana anche dal punto dei economico. Sarebbe bello anche un ricambio generazionale anche se trovare dei giovani è un po’ difficile. Occorre trovare dei volontari per fare la manutenzione alla sede». Che tipo di intervento richiede far parte di una simile organizazione? «Le attività tipiche di una casa, tagliare l’erba, mantenere in ordine il campo da bocce, fare il servizio al bar. Ma in realtà da questo punto di vista non abbiamo grossi problemi. La grande incognita è trovare una persona valida in grado di gestire la parte amministrativa» spiega Trombetta. «Ho qualche problema di salute e non vorrei ricandidarmi per il nuovo mandato» conclude Sforzin. L’appuntamento per l’assemblea è il 26 luglio alle ore 21 presso la sed edel circolo in via San Giovanni d’Arena, 1. Poi però se ne potrà riparlare a settembre. In questa serata sarà ci sarà la possibilità di compilare il modulo di adesione al nuovo direttivo. Per informazioni è possibile contattare Piergiorgio Trombetta al telefono 320.07.95.926 o Danilo Sforzin al numero 342.66.16.949.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.