Dialogo e informazioni con WhatsApp per i commercianti trofarellesi

CENTRO – Aprire un filo diretto con tutti i commercianti. è questo l’obiettivo dell’assessore con delega al commercio Paola Bertelle. «Nei giorni scorsi ho fatto visita alla stragrande maggioranza dei commercianti trofarellesi, per parlare di persona, evitando lettere ed e-mail che magari non vengono lette – esordisce la Bertelle – Questa necessità di rapportarmi con i commercianti è dovuta al fatto che purtroppo a Trofarello non esiste un’associazione commercianti che rappresenti questa realtà lavorativa. Ho così proposto la creazione di un grupo WhatsApp che ci darà la possibilità di interagire tra di noi e di scambiarci informazioni, pareri e magari progetti. E’ ciò che vorrei fare con la realtà dei commercianti trofarellesi. Reputo che sia veramente importante che ci sia la collaborazione fra tutti, in quanto l’amministrazione sostiene con determinazione i negozi che reputa un patrimonio essenziale per il nostro territorio, non solo dal punto di vista della fornitura dei servizi, ma anche dal punto di vista del rapporto sociale che esiste in un paese come il nostro. Sembra che la proposta del gruppo WhatsApp abbia avuto un ottimo riscontro. Ha aderito circa il 70 per cento degli esercenti e siamo ancora in fase di completamento. Anche in privato mi è stata manifestata la sorpresa e l’apprezzamento per questa iniziativa – conclude l’assessore – Il commercio è l’anima propulsiva di molte attività. Per questo motivo intendo intensificare i momenti di confronto, visto che dal dialogo possono nascere nuove iniziative per la città. Questo percorso è nato dalla Notte Bianca e si conclude per questo 2022 con le festività natalizie – conclude Bertelle – Abbiamo invitato, lo scorso sabato mattina, tutti i commercianti per un brindisi augurale. Un buon auspicio per il futuro».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.