Nove aziende sposano la causa dell’amarena

CENTRO – Sono 9 le aziende agricole di trofarello che hanno aderito all’iniziativa della plantumazione di alberi di amarene. «Un paio di pianura e le restanti della zona collinare – commenta l’assessore all’agricoltura Beppe Scaglia – Le aziende collinari hanno già un’indirizzo di produzione prevalentemente ortofrutticolo. Considerando che abbiamo circa 120 astoni da distribuire, potremmo arrivare a circa 10,12 piante per azienda. Se poi ci sarà qualcuno che ne vorrà di meno, l’eccedenza sarà ridistribuita. Si tratta del primo passo che abbiamo intrapreso per promuovere l’amarena. Il piano non prevede soltanto di metterle a dimora.

Si tratta poi di dare un seguito lavorando sulla trasformazione e commercializzazione del prodotto. Il comune ha poi intenzione di portare avanti un percorso di informazione e di valorizzzione del prodotto tipico attraverso la pubblicità con i Murales dedicati a questo prodotto della terra. Un’altra idea su cui stiamo lavorando è la realizzazione di un giardino delle amarene. Un’idea al livello embionale che stiamo studiando di attuare».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.