Prosegue la sensibilizzazione per la differenziata

CENTRO – Continua la campagna di sensibilizzazione tra i cittadini che sforano dai parametri per la raccolta differenziata. «La settimana scorsa abbiamo visitato una trentina di siti e di condomini per far comprendere l’importanza della raccolta differenziata. Quest’anno l’applicazione della tariffazione puntuale non prevede grandi aumenti sulla parte variabile degli svuotamenti – spiega l’assessore Giorgio Miletto – Molti lamentano di non essere stati avvertiti. Noi ci mettiamo la faccia ed anche molte energie. Da questa settimana abbiamo intensificato l’apertura dello sportello ecologico, con un raddoppio delle ore di apertura al pubblico al giovedì pomeriggio dalle 15 alle 17, oltre che il mercoledì dalle 9 alle 12. Occorre avere la cultura del differenziare. Esiste una piastra ecologica che è aperta tre pomeriggi, due mattini e tutto il giorno del sabato dove possono essere portate le cose ingombranti. Chi non ha la possibilità di andare in piastra ecologica può sempre chiedere l’inter vento del numero verde
per la raccolta domiciliare degli ingomgranti. Le persone però si
devono abituare. Tra i condomini c’è stato un 40 per cento degli abitanti che sforava nella raccolta differenziata. Alcuni condomini hanno risposto molto bene, altri peggio. Abbiamo anche qualche risultato per le fototrappole con le prime multe».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.