Si approva il regolamento sui parcheggi speciali per i disabili

CENTRO – Nuovo regolamento per l’assegnazione dei parcheggi per le persone diversamente abili. è stato approvato in consiglio comunale il nuovo regolamento per l’assegnazione dei posti. «Premesso che l’assegnazione gratuita di spazi di sosta personalizzati alle persone disabili
rappresenta una scelta che il Comune ha facoltà di riconoscere sebbene non sia in ciò vincolato dalla norma vigente -recita il testo del regolamento – Il Regolamento nasce dalla necessità di favorire la mobilità dei cittadini che abbiano una “invalidità totale e permanente con impossibilità a deambulare senza l’aiuto di un accompagnatore” (invalidi civili riconosciuti legalmente a causa della loro patologia), oppure dei cittadini disabili in possesso di patente di guida specifica e a tre o quattro ruote di proprietà. Potranno beneficiare del parcheggio dedicato i cittadini invalidi che presentano una grave infermità atta ad impedire notevolmente e permanentemente la deambulazione autonoma, i non vedenti, le persone disabili in possesso di patente speciale di guida e
di veicolo a tre o quattro ruote adattato alle patologie. La domanda per l’istituzione di un parcheggio per persone disabili personalizzato, potrà essere presentata compilando il modello apposito, dai titolari di contrassegno che abbiano come requisiti: il possesso di una patente di guida di veicoli speciali. Siano residenti nel Comune di Trofarello. Siano titolari di contrassegno “Invalidi a tempo indeterminato” (o con scadenza
pari a cinque anni), non dispongano di parcheggio pertinenziale privato o di altro parcheggio fruibile dal richiedente di proprietà del nucleo familiare presso il quale la persona disabile dimora/risiede, ovvero di locali od aree che possano essere adibiti allo scopo anche previo cambio di destinazione d’uso degli stessi. Siano titolari di patente di guida speciale per le persone invalide. Dispongano di un veicolo a loro idoneo, cioè veicolo a tre o quattro ruote
adattato alle patologie».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.