Pioggia di alberi per rimpolpare il patrimonio boschivo locale. In plantumazione in questi giorni in città

CENTRO – 42 nuovi alberi in via Garibaldi per la sostituzione di alcuni esemplari morti e rinsecchiti nei mesi scorsi. Gli esemplari di bagolari, detti anche spaccapietre, scelti proprio per la loro capacità di attecchire e di proliferare anche in condizioni proibitive, saranno posizionati nei prossimi giorni. «Si tratta di un importante intervento di sistemazione dei giardini trofarellesi che prevede, oltre alla plantumazione degli alberi, anche la sistemazione di panchine e giochi per bambini oltre che la pavimentazione anti-shock per evitare traumi ai bambini che cadono a terra. Oltre a Via Garibaldi i nuovi alberi saranno plantumati nel giardino di via Ley e nel giardino Morgari dove saranno sostituite anche le piastre anti-shock ed integrate delle panchine – esordisce Nello Bozzo, assessore all’arredo urbano – Le piastre sono in parte posizionate ex novo ed in parte in sostituzione di quelle preesistenti che non erano più a norma. Altre piante di pere verranno messe in via Morgari con delle panchine. Altri carpini in via Torino e nel giardino della Corea dove saranno rimosse tutte le sedute rotte con nuove panchine in acciaio. Tre alberi anche nel giardino dei bimbi in via Garibaldi per fare ombra, dove sarà posizionata anche una nuova panchina. Per l’arredo urbano, dietro la chiesetta San Giuseppe, in piazza I maggio, saranno messi 5 nuovi sedili a semicerchio. Quelli rimossi in piazzetta saranno riverniciate e risistemate in qualche altra parte del paese che lo necessita – conclude Bozzo – Speriamo anche di riuscire entro la primavera a posizionare i giochi per bambini nuovi in programma per il parco di via Ley, via Garibaldi e di via Morgari dove è stata sistemata la rete dell’area cani». Una spesa di circa 50 mila euro per i giochi e quasi altrettanto per la plantumazione degli alberi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.