Ultimo appuntamento dell’anno col Caffé filosofico

CENTRO – Questo venerdì 17 dicemre avrà luogo l’ultimo appuntamento dell’anno col Caffè Filosofico alla Caffetteria San Giuseppe. Il tema del dialogo collettivo, che forse di primo acchito sembrerà paradossale, sarà: “Fino a che punto è etico ricercare il comfort?”
«Viviamo infatti in una società materialistica che sviluppa e propone continuamente nuovi strumenti di comfort, una società in cui proliferano tecnologie che ci permettono di accorciare i tempi per fare le cose, che fanno le cose al nostro posto e che ci consentono di fare quasi tutto senza muoverci di casa. Seduti sul divano e con uno smartphone in mano possiamo oggi fare una miriade di cose; inoltre ogni elemento che ci circonda tende a essere sempre più a misura di essere umano per venire incontro a ogni nostra minima esigenza – spiega Lorenzo Papapietro che si pone delle domande – Le comodità, certo, fanno piacere a chiunque, ma ha senso in certi casi porvi dei limiti? In che direzione va l’essere umano che ha costantemente tutto-a-disposizione? Come cambia il nostro modo di stare al mondo in questo contesto? Fino a che punto il comfort è una priorità da perseguire? La fatica stessa e il tempo lento sono anch’essi delle virtù o ormai non hanno più senso»? Attraverso la guida del filosofo Lorenzo Papapietro, che stimolerà l’incontro, ci si potrà ragionare insieme a partire dalle 18.00 in caffetteria. L’attività è aperta a tutti, non sono infatti necessarie conoscenze filosofiche per partecipare. Quota di partecipazione: 5 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.