E’ rivolta per l’ascensore FFSS fermo

CENTRO - Un fiume di commenti su facebook ed una presa di posizione sulla pagina del comune. L’appello è di un ragazzo trofarellese con problemi di deambulazione che non può prendere il treno perché l’ascensore è fermo. «Dovrei recarmi a Torino per un corso di avviamento al lavoro che durerà 6 mesi. Sarebbe comodissimo per me prendere il treno da Trofarello a Porta Susa, ci metterei circa 20 minuti. Ma nella nostra stazione per chi è in carrozzina è impossibile, perché gli a...
Di più

Cancello della palestra chiuso: disagi per i cittadini

CENTRO - Braccio di ferro tra i genitori dei ragazzi che frequentano le attività pomeridiane sportive presso la palestra Pertini ed il Comune. Le famiglie la settimana scorsa hanno inviato una lettera all’ufficio tecnico comunale e al sindaco, con cui evidenziano come «con rammarico abbiano constatato la chiusura forzata del cancello con passaggio pedonale che dal cortile della Scuola Media G. Leopardi permette l'accesso alla palestra (ingresso Via C. Battisti). Tale chiusura - spiegano ge...
Di più

Trofarello si mobilita per il treno della Memoria

CENTRO - Il comune si mobilita per favorire l’organizzazione del “Treno della memoria”, con un contributo di 150 euro per ciascun ragazzo che parteciperà. Il contributo servirà a finanziare le attività di preparazione ed il successivo viaggio nei luoghi della “Memoria”, per un massimo di 10 partecipanti. Il contributo verrà erogato successivamente alla partecipazione al viaggio su presentazione di idonea documentazione attestante la presenza al viaggio. «Abbiamo ricevuto notizia che le scu...
Di più

Franco e Gianni il 25 ottobre alla società operaia De Amicis con Ritella e Francescon

Venerdì 25 ottobre presso gli storici locali della Società Operaia di Mutuo Soccorso “Edmondo De Amicis”, in corso Casale 134 a Torino dalle ore 18:00 Alessandro Ritella, attivista per i diritti civili assieme a Stefano Francescon, portavoce personale di Gianni Reinetti, presenteranno la storia di Franco e Gianni e racconteranno la singolare storia di una coppia omosessuale che dopo tanti anni ha visto coronare il loro sogno. «“Franco e Gianni – 14 luglio 1964”. È il titolo non sol...
Di più

Diritti e doveri dei migranti

CENTRO - L’Anpi di Trofarello in collaborazione con il gruppo “10marzo2018” e la Croce Rossa propone una serata sul tema: “Migranti: diritti e doveri”. Ospiti della serata, chiamati a sviscerare l’argomento, saranno l’avvocato Maurizio Veglio, esperto di legislazione sull’immigrazione e Adriana Ravina, volontaria della Croce Rossa. L’appuntamento è per giovedì 17 ottobre, ore 21 presso il centro “Marzanati”.
Di più

La musica come messaggio di amore e tolleranza per superare le diversità

Centro - “Usare la musica, come veicolo che porta un messaggio di amore e tolleranza, nel rispetto e accettazione delle diversità che sono portatrici di cultura, ricchezza e apertura al mondo esterno”. Con queste parole Elena Bertolino – diploma di agrotecnico e laurea breve in traduzione inglese e francese – riassume l’idea che sta alla base della realtà del “Qoro, con la Q”, di cui lei fa parte dal 2014. E aggiunge: «La musica è sempre stata al centro del mio mondo come veicolo per trasm...
Di più

Dal Testamento biologico alla decisione della Consulta sul caso Dj Fabo

Centro - 13 marzo 2018: a Trofarello si svolgeva una serata dedicata al Testamento Biologico, durante il quale interveniva Mina Welby, raccontando la storia di suo marito, Piergiorgio Welby e le emozioni vissute con l’entrata in vigore della legge sulle Disposizioni anticipate di trattamento. A un anno e mezzo da quella data il dibattito torna a riaccendersi, a seguito di una pronuncia della Corte Costituzionale. La Corte Costituzionale, interpellata dalla Corte d’assise di Milano, ha r...
Di più