A scuola di aiuto con la Caritas parrocchiale

CENTRO – Dopo il successo dello scorso anno la Caritas Trofarello ripropone l’iniziativa “A scuola di aiuto”. Nella settimana che va dal 14 al 18 marzo i volontari saranno presenti alla scuola Rodari ed alla scuola Leopardi con un carrello per la spesa. Scopo raccogliere donazioni di alimenti a lunga conservazione, ma anche prodotti per l’infanzia e l’igiene personale. Attualmente sono 300 circa i trofarellesi assistiti dalla Caritas, in collaborazione con i Servizi Sociali. «La raccolta effettuata nel 2015 ci ha dimostrato la sensibilità delle famiglie trofarellesi nei confronti di chi si trova in difficoltà» così Marilena Palazzo a nome della Caritas Parrocchiale «Raccogliamo pasta, pelati, tonno, olio, zucchero, caffè, carne in scatola e omogeneizzati. Ed ancora pannolini, sapone e detergenti per l’igiene personale. Cose che per molti sono parte del quotidiano, ma che altre persone faticano a procurarsi –  e conclude – Ringraziamo anticipatamente chi aderirà a questa iniziativa, sostenendo così l’intervento che come Caritas cerchiamo di mantenere assiduamente nei confronti di chi versa in stato di bisogno».

Sandra Pennacini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.