Bertero: no definitivo alla videosorveglianza

CENTRO - Fumata nera sulla questione della videosorveglianza proposta dal M5S di Trofarello. «Con 7 voti contrari (Masera, Visca, Tomeo, Negro, Sandretto, Bozzo, Miletto) e 5 voti a favore delle opposizioni (Tiso, Fabaro, Vagnone, Tozzoli, Bertero) la mozione viene bocciata definitivamente – commenta il consigliere Bertero –  A dicembre la giunta ci aveva chiesto di ritirarla per prepararne una più dettagliata. Nulla è stato fatto a dispetto del materiale da me prodotto e della mia disponibilità a contribuire, una presa in giro. La petizione di 250 firme che abbiamo raccolto è stata totalmente ignorata. La scusante del sindaco che non vuole impegnare l’amministrazione futura non regge, dato che nello stesso consiglio comunale si sono votate addirittura delle varianti urbanistiche. Non si capisce come una forza che si definisce di centro destra possa bocciare un atto d’indirizzo che va nella direzione della sicurezza – conclude Bertero – Dicono che non sappiamo fare delle proposte ma con questa gestione di Visca e Tomeo il contributo dei consiglieri di minoranza è sempre stato ignorato. Abbiamo prodotto come Movimento 5 stelle in 5 anni una ventina di mozioni quasi tutte bocciate».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.