Bari e Trofarello: il ritorno

20160511_131020CENTRO - Visita di ritorno a Bari per la scuola media Rodari. Dalla sera del 9 maggio  al mattino del 13 la preside Fantino, insieme alla vicepreside Gastaldi ed ai professori  Nisi, Delle Piane, Godano, Cassano, Pedrazzi e Reinero sono stati a Bari con 52 ragazzi della II C, della III C, i chitarristi della III E e le clarinettiste della III A e della III D, nell’ambito del gemellaggio tra la scuola “Leopardi “ di Trofarello e la SMIM “ Massari Galilei “ di Bari. Questo soggiorno è avvenuto grazie all’invito degli amici di Bari, che hanno voluto ricambiare il soggiorno a Trofarello, avvenuto il mese scorso,  dall’11 al 15 aprile.
«Il programma della settimana è stato simile al nostro – racconta Marina Pavesio dell’ufficio comunicazione scolastico – Martedì 10 maggio, nella mattinata, si è effettuato un giro turistico nel centro di Bari, mentre nel pomeriggio c’è stato il concerto delle due orchestre.
Il mercoledì 11 maggio è stato dedicato alla visita di due bellissime città della Puglia: Lecce ed Otranto, ed il giovedì 12 maggio alla città di Matera. Alla sera c’è stata una bella festa per salutare i nostri ragazzi, la dirigente scolastica ed i professori trofarellesi».
«Venerdì mattina, con grande rincrescimento da parte di tutti, è stato il momento del rientro a Trofarello – commenta la professoressa Gabriella Nisi – è stata un’esperienza molto positiva, bellissima. Elogio l’ottima accoglienza ed ospitalità nei nostri confronti.  Vi è stato anche un consolidamento, da parte dei ragazzi,  dei rapporti di amicizia  nati  a Trofarello ad aprile. Infatti,  gli allievi sia baresi che trofarellesi si sono salutati in lacrime, per il dispiacere di lasciarsi ed anche tra gli adulti  i rapporti sono stati amichevoli e collaborativi, a tal punto che si pensa già ad un futuro incontro il prossimo anno, da progettare a settembre, all’inizio della scuola».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.