Cambio di vertice alla Croce Rossa locale

Giuseppe ScaleraCENTRO - Cambio al vertice di Croce Rossa del Comitato locale di Trofarello. Ad Enrico Sacchi, Presidente per otto anni, subentra l’attuale vice Presidente Giuseppe Scalera. Durante l’assemblea dei soci svoltasi martedì 8 Novembre il Presidente Sacchi ha formalizzato le proprie dimissioni. «La scelta è stata dettata da progetti personali che tutti i volontari di Trofarello si augurano possano dare tanta soddisfazione a colui che per otto anni ha guidato il Comitato, affrontando anche il passaggio della Croce Rossa da gestione pubblica all’essere privatizzata – spiegano in Croce Rossa – Auguriamo al Presidente entrante di poter lavorare con serenità ed impegno fino alle prossime elezioni in primavera. Giuseppe Scalera, 59 anni, in pensione dopo una carriera nelle forze dell’ordine, dedica grossa parte del suo tempo alla CRI da ormai 6 anni e crede fermamente nei valori di Croce Rossa ed è determinato a far crescere il Comitato. Come ogni associazione basata sul volontariato il problema principale è reperire, formare e fidelizzare le risorse economiche ma soprattutto umane per svolgere le attività. “…lavoreremo a tutto campo, per ricostituire le basi per una sede efficacemente operativa sul territorio, sia nelle attività di primo soccorso che in quelle parimenti importanti di supporto sociale e formativo, anche nell’ottica di esser pronti alla responsabilità che ci verrà dall’avvento del nuovo ospedale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.