L’Anpi riprende le proprie attività

CENTRO - Dopo la pausa estiva riprendono le attività della Sezione dell’Anpi di Trofarello.
Venerdì 22 settembre alle 21 la sezione locale dell’associazione  proietterà al Centro Marzanati  il film “Neve rosso sangue” di Daniel Daquino. La proiezione verrà introdotta da Piero Balbo dell’Anpi di Verzuolo e vedrà anche la partecipazione del regista. «La serata replica l’iniziativa già tenutasi in primavera presso il Comune di Villastellone a cura della locale Sezione Anpi, con un ottimo successo di pubblico. Il film narra l’eccidio di nove partigiani avvenuto a Valmala (Cn) il 6 marzo 1945 ad opera di un contingente di Alpini della Divisione Monterosa, schierata tra le fila della Repubblica Sociale Italiana» spiega Luca Eandi, presidente locale Anpi – Ingresso gratuito. Il 5 novembre l’Anpi organizza poi un viaggio in Val Varaita al Santuario di Valmala, dove sarà possibile visitare i luoghi che furono teatro dei fatti narrati nel film di Daquino. «Saremo accompagnati nella visita ancora una volta da Piero Balbo, autore del libro “Combattere in Val Varaita” – conclude Eandi – Seguirà infine il pranzo presso una trattoria locale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.