Pioggia di contributi per le associazioni locali

CENTRO – Pioggia di centinaia di euro  per le associazioni trofarellesi. La settimana scorsa sono stati deliberati i contributi per aiutare le associazioni trofarellesi a sopravvivere e a svolgere le proprie attività. «Sono state valutate, come di consueto, le iniziative delle associazioni che risultano iscritte all’Albo – comenta la delibera comunale affissa all’Albo pretorio – Considerata l’importanza dell’attività svolta sul territorio e non solo, si ritiene di sostenere le attività sociali svolte da molte associazioni aventi valenza sociale, culturale, ricreativa e di promozione del territorio». Di seguito l’assegnazione dei contributi con la somma attribuita a ciascuna organizzazione.
A.R. Valle Sauglio: 600 euro. Associazione Bocciofila Comunale: 300 euro. AVIS: 1.500 meuro. Banda musicale Santa Cecilia: 3.140 euro. Amici di Raunheim: 450 euro. Centro Anziani G. Di Vittorio: 500 euro. Circolo culturale Alpini – La Baraca – Gruppo Atletica
e Bocce: 2.100 euro.
Coro Polifonico Haendel: 1.000 euro.
Entertaining Band: 650 euro. Foto Club Neyrone: 600 euro.
Gruppo A.N.A.: 2.160 euro. Gruppo Storico Conti Vagnone: 1.400 euro.
Parrocchia S. Rocco – Oratorio della Pace: 300 euro.
Parrocchia Santi Quirico e Giulitta – Oratorio Don Bosco: 700 euro.
Polisportiva Frassati: 1.000 euro.
Pro Loco: 600 euro. Trofarello S.E.C.: 500 euro.  Circolo San Gian: 250 euro.
Circolo Corea: 450 euro.
Confraternita S. Croce: 300 euro. Arcieri di Trofarello: 450 euro. Trofarello paese dei presepi: 500 euro. C.A.I: 300 euro.
A.N.P.I: 400 euro. Associazione Dance d’oc: 150 euro. Associazione AUSER: 600 euro. Centro ascolto Emmaus: 1.000 euro. Croce Rossa Italiana: 2.100 euro. Parrocchia SS.Quirico e Giulitta – Gruppo Caritativo: 1.000 euro. In totale la somma assegnata alle associazioni, al momento, è di  25.000 euro.
Considerata, inoltre, la richiesta di contributi della Direzione Didattica IV Circolo Centro di Documentazione per l’innovazione scolastica e l’handicap di Moncalieri, l’amministrazione ha ritenuto di  concedere un contributo di 500 euro come “Contributo al Centro di Documentazione Handicap”. Sempre alla scuola è stato assegnato  un contributo straordinario di 7.000 euro finalizzato all’attivazione e gestione di una “Sezione Primavera” a parziale soddisfazione della richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.