Il “Presepe Covid” va on line

CENTRO – Salta, a causa del coronavirus, la 16ª edizione del presepe organizzato dall’associazione Trofarello paese dei presepi. “Purtroppo la situazione della pandemia non permette il consueto appuntamento con il presepe meccanico che tutti gli anni realizziamo all’interno della chiesa di San Giuseppe, ma non per questo ci siamo arresi ed i volontari stanno preparando una bellissima sorpresa. Se per motivi di spazio che provocherebbero un inevitabile assembramento all’interno della chiesetta San Giuseppe, non sarà possibile aprire il presepe alla popolazione, non è però impossibile offrire la visione di un presepe alla cittadinanza utilizzando una grande e spaziosa vetrina proprio nel centro – spiega Franco Ferrando, presidente della associazione Trofarello paese dei presepi – Stiamo infatti preparando, su richiesta del Comune, un presepe che permetta a tutti cittadini di entrare nell’atmosfera del Natale e che sarà visionabile all’interno di una vetrina. Ma la sorpresa non termina qui. Abbiamo infatti pensato di invitare tutti i trofarellesi a mandare delle fotografie del proprio presepe all’indirizzo di posta elettronica presepioatrofarello@libero.it. Le foto saranno poi montate in un video che sarà proiettato all’interno dello stesso spazio e visionabile dai cittadini dalla vetrina dove sarà sistemato il presepe» conclude Ferrando. Le fotografie dei presepi fatti in casa dovranno pervenire entro il 15 dicembre.

Jpeg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.