450 piante in dono per il verde della città

CENTRO – 450 piante ricevute in dono per il verde pubblico della città. «Una bella sorpresa per il territorio di Trofarello. L’Amministrazione ha accettato il dono di nuove piante sempreverdi da trapiantare in diversi punti cittadini – commenta il sindaco Stefano Napoletano – La nostra comunità ha un nuovo amico, il signor Piero Gola, residente in Pecetto e che nella vita esercita la professione di commercialista con studio a Torino. Ci sono stati donati la bellezze di 450 piantini perenni, un mix di bergenie, giaggioli ed hemerocallis. I nostri cantonieri hanno già ritirato i piantini e ora si trovano in municipio. Serviranno a rendere più bella la nostra cittadina». «Le piante verranno messe a dimora sia a terra che in vaso. Da un primo sopralluogo eseguito con il Sindaco e il signor Gola una parte verranno riposte in Piazzale Europa, delle altre all’interno di fioriere in via Roma – commenta l’Assessore al Verde Giuseppe Scaglia – Sarebbe bello che i commercianti potessero aiutarci a tenerle belle e rigogliose. Le piante donate, ossia le bergenie, giaggioli ed hemerocallis, sono sempreverdi, fioriscono e richiedono poca manutenzione». «Vogliamo valorizzare via Roma con le fioriere in pietra, sappiamo che possono essere soggette a vandalismo, ma non possiamo arrenderci di fronte alla maleducazione, è importante investire nel bello e nella cura della città attraverso il verde e gli arredi – commentano gli amministratori – Ognuno deve fare la propria parte».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.