Il calendario di “Casa Mia” con le immagini dell’Africa attraverso una trofarellese

Carla CiampoliCENTRO - C’è un pezzetto di Trofarello nel calendario dedicato alle opere dell’Associazione Gli amici di Casa Mia di Orbassano. La trofarellese Carla Ciampoli fa parte del gruppo da qualche anno ed oggi pubblicizza il recentissimo calendario. «Il gruppo “Gli Amici di Casa Mia” nasce durante un’esperienza di vita fatta nel 2011 presso la Missione di St. Catherine of Siena in Mbaranga Meru in Kenya. L’armonia, la coesione ma soprattutto la collaborazione nata durante quest’esperienza a diretto contatto con quello che oggi la stragrande maggioranza delle persone osserva nei documentari ha permesso a questo gruppo di impegnarsi in una causa nobile e benefica per la Comunità di Mbaranga – racconta la Ciampoli – I semplici progressi fatti in 15 giorni vissuti in quel posto e la riconoscenza avuta da queste persone ci hanno spinto a promuovere ancora di più l’aiuto per quegli uomini, donne ma soprattutto bambini, al fine di permettere loro di avere i mezzi necessari per avere un piccolo presidio medico locale efficiente, una scuola dove si respiri la cultura e non solo la polvere. Questo è quello che ci poniamo come obiettivo. Il calendario che pubblicizzo in questi giorni serve proprio a raccogliere fondi per continuare questa attivita del gruppo “Gli Amici di Casa Mia”. Scopo è realizzare scuole, ospedali ed altre opere di bene. Io conosco l’associazione nel 2012 grazie ad Alessandro Palmieri ex giocatore e capitano della prima squadra del Trofarello calcio. In quel frangente mi spiega a grandi linee cosa sia l’associazione e per curiosità mi reco al primo evento, quello organizzato per Pasqua. Inizio a collaborare con loro facendo le foto agli eventi e regalando gli scatti». Consultare il sito www.amicidicasamia.it per avere le info su  tutte le prossime iniziative del gruppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.