Sorti alterne di Promozione e Juniores

“Osservatorio BiancoRosso” è un’iniziativa de “La Città” in collaborazione con Cristina Zichella ed Alberto Scarino.

PROMOZIONE GIR. C | 19A GIORNATA
CARIGNANO-TROFARELLO 2-3

MARCATORI: pt 39′ F. de Salvo; st 28′ Novara rig., 31′ Zacchino rig., 33′ Di Nobile rig., 50′ Zacchino.

TROFARELLO: Stella; Petruzzelli, Tosatto, Tonso, Favaretto, Arlorio (36′ st Bongiovanni), Francesco De Salvo (24′ st Di Nobile), Davide De Salvo (17′ st Gatti), Mainardi (41′ st Zaza), Dominin (34′ pt Devoto), Novara. A disp. Gallino, Presta. All. Grosso.

CARIGNANO: Correra; Bassoli (41′ st Paulissich), Moschini (24′ st Cattapan), Brignolo, Magistri, Berardi, Barbero, Elia (34′ st Becchis), Cavaglià, Zacchino, De Stefanis. A disp. Benente, Romano, prochietto, Penotti. All. Gai.
NOTE: espulso al 10′ st Cavaglià
CARIGNANO – Finalmente il Trofarello ritorna a vincere in trasferta e batte il Carignano, conquistando tre punti pesantissimi. Un derby per le due compagini, una gara sentita e ciò ha condizionato lo spettacolo. Un primo tempo abbastanza equilibrato e non bello da vedere, con poche occasioni per i due gruppi. Parte bene il Carignano ma il Trofarello, negli ultimi dieci minuti di gara si impone sull’avversario. Al 39′ palla dal fondo messa in area, Francesco De Salvo centra la rete e porti i suoi in vantaggio. Nella ripresa la squadra di Grosso finalmente inizia a macinare gioco, l’espulsione di Cavaglià al 10′ complica le cose per il Carignano. Il raddoppio trofarellese arriva al 28′ su calcio di rigore: Mainardi viene atterrato in area, dal dischetto Novara non sbaglia. Poco dopo rigore dubbio concesso ai padroni di casa su Zacchino che realizza dagli 11 metri. Subito dopo, incursione di Tosatto che salta l’avversario ma viene sgambettato in area, altro calcio di rigore, questa volta è Di Nobile che realizza il gol. Ancora gli ospiti in avanti ma le belle trame offensive create vengono sprecate, complice un po’ di imprecisione sul finale di gara. Al 50′, ad ormai partita finita, il Carignano, sugli sviluppi di un corner, segna il secondo gol con Zacchino.

Neanche il tempo di gioire per questa vittoria importante che bisogna subito tornare in campo. Mercoledì 14/02/2018 si giocherà il recupero della 15A giornata, alle ore 20.30, al “V. Mazzola” Trofarello-PancalieriCastagnole.
Risultati: Pancaliericastagnole-Revello 0-0; Centallo-Atl. Santena 2-0; Moretta-Pedona 2-1; Montatese-Busca 2-2; Infernotto-Villafranca 1-3; Saviglianese-Carmagnola 0-4; Piscineseriva-Cavour 1-0.
Classifica: Moretta 37; PancalieriCastagnole, Carmagnola, Pedona, Revello e Montatese 36; Piscineseriva 33; Centallo 31; Busca 29; Trodfarello 27; Villafranca 25; Infernotto 21; Cavour 15; carignano 12; Saviglianese 8; Atl. Santena 4.
Prossimo Turno (20°): Carmagnola-Piscineseriva; Villafranca-Carignano; Pedona-PancalieriCastagnole; Trofarello-Montatese (18/02/2018 ore 14.30, in via Torricelli 22);Busca-Centallo; Revello-Saviglianese; Cavour-Infernotto; Atl. Santena-Moretta.

JUNIORES GIR. A | 11A GIORNATA
TROFARELLO-CARAMAGNESE 1-3
MARCATORI: pt 37′ Giacchino rig.; st 12′ Morabito, 21′ Auteri, 50′ Giacchino
TROFARELLO: Zapparoli, Telloli, Del Pero (32′ st Luppino), Rabino, Quattrone, Girardi, Marroni (19′ st Bosso), Baseotto (15′ st Santoro), Romano (34′ st Vitrano), Di Giovanni, Morabito. All. Lombardi.
CARAMAGNESE: Gioia, Panero, Politanò, Tirante, Pagliero, Strumia, Auteri, Oserra, Turletti, Giacchino, la Martina. A disp. Caratto, Morra, Bedino. All. Teosa.
NOTE: Espulsi Rabino al 33′ st, Morra al 40′ st
TROFARELLO –Sconfitta la Juniores in casa contro la Caramagnese in una gara nervosa, soprattutto nella ripresa. I ragazzi di mister Lombardi non sono riusciti ad effettuare il sorpasso proprio ai danni degli ospiti e mantengono la terza posizione in classifica. Tante occasioni sprecate per i padroni di casa nei primi 45 minuti di gioco. Morabito da posizione ravvicinata tira alto (7′). Dieci minuti dopo, Romano crossa in area ma Panero salva sulla linea di porta e manda in angolo. Sugli sviluppi del corner il tiro di Baseotto termina di un soffio sopra la traversa. Al 34′ Di Giovanni a botta sicura ma Gioia in volata manda in angolo. Tre minuti dopo incursione della Caramagnese con Auteri che cade in area, il direttore di gara assegna il rigore, finalizzato da Giacchino. Termina il primo tempo con gli ospiti in vantaggio, abili a sfruttare l’unica vera occasione avuta. Nella ripresa gli animi si scaldano, al 12′ il Trofarello trova la rete del pareggio con uno splendido gol di Morabito. Trascorrono cinque minuti e Rabino, salta due avversari e calcia in porta ma il portiere devia in angolo. Nel momento migliore dei padroni di casa arriva il raddoppio degli ospiti con Auteri. Gara interrotta più volte, con diverse espulsioni, una anche a carico del dirigente della Caramagnese ed il Trofarello, rimasto in 10, si riversa tutto nella metà campo avversaria ma non riesce a trovare la via del gol, anzi, al 50′ Giachino chiude definitivamente la gara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.