Vittoria in rimonta con il Sommariva per la Juniores

JUNIORES GIR. A | 25A GIORNATA
TROFARELLO-SOMMARIVESE 4-3
TROFARELLO: Zapparoli; Del Pero, Telloli (26′ st Luppino), Rabino (48′ pt Bosso), Quattrone, Lentinello, Zaza, Romano, Mainardi, Di Giovanni, Devoto (10′ st Marroni). All. Lombardi.
SOMMARIVESE: Kebashi; Braida, Kukas, Barro, Ronco, Taumila, Bomtaimi (19′ st Ghesio), Mozzato, Rolfo, Caprisco, Mihllas. All. Braida.
MARCATORI: pt 17′ Romano, 51′ Mihllas; st 5′ Bomtaimi, 12′ Mihllas, 13′ Mainardi, 17′ rig. e 37′ Di Giovanni
TROFARELLO – La Juniores termina il proprio cammino casalingo con una vittoria in rimonta sulla Sommarivese.
La gara si mette subito in discesa per i ragazzi di mister Lombardi, al 17’ Romano porta avanti i padroni di casa con una conclusione dall’interno dell’area di rigore. Al 21’ Mainardi sfiora il raddoppio con un gran colpo di testa, ma il portiere ospite compie un autentico miracolo e gli nega la gioia del gol. Solo un minuto più tardi la Sommarivese rimane in 10 uomini per l’espulsione dello stesso numero 1, reo di aver calciato volontariamente il pallone in direzione dei tifosi di casa. Si posiziona in porta Kukas, difensore ospite. Al 40′ altra occasionissima per Mainardi che da pochi passi centra l’estremo difensore avversario. Nell’unica azione offensiva della gara fino a questo momento la Sommarivese trova il pareggio, al minuto 45 da azione d’angolo la punta ospite si inserisce e di testa batte Zapparoli. Si va al riposo dunque sul risultato di 1-1.
In avvio di ripresa i padroni di casa sembrano aver lasciato la testa nello spogliatoio e gli ospiti nel giro di 10 minuti vanno sopra di due reti, prima con Bomtaimi e poi con Mihllas ribaltando così lo svantaggio iniziale. Al 7′ Mainardi colpisce la traversa con un bel colpo di testa, il giocatore non ci sta e al 13′ finalmente riesce ad concludere e accorcia così le distanze. Dieci minuti dopo ancora Mainardi protagonista, il centravanti subisce fallo in area e l’arbitro indica il dischetto, dagli 11 metri va Di Giovanni che trasforma. Il sorpasso definitivo arriva al 37’ ancora con Di Giovanni.
La partita si conclude prima del previsto quando gli ospiti, infuriati con il direttore di gara per aver preso delle decisioni alquanto dubbie, abbandonano il campo in segno di protesta. Bisognerà attendere l’uscita del comunicato per verificare se verrà decretata la vittoria a tavolino per il Trofarello.
S.R.


Risultati: Albese-Pralormo 5-2; Montatese-Corneliano Roero 1-7; Canale-Caramagnese 2-4; Langa-Sport Roero 4-1; Lenci-Cortemilia 3-1.
Classifica: Corneliano Roero 63; Caramagnese 52; Lenci 46; Trofarello 45; Albese 40; Ceresole 32; Cortemilia 31; Sommarivese 29; Montatese 22; Langa Calcio 21; Sport Roero 20; Canale 15; Pralormo 7.
Prossimo turno (26°-ultimo): Sommarivese-Canale; Sport Roero-Montatese; Ceresole-Albese; Pralormo-Langa; Corneliano Roero-Lenci; Cortemilia-Trofarello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.