Promozione: vince il maltempo, Trofarello bloccata dal Cavour

“Osservatorio BiancoRosso” è un’iniziativa in collaborazione con Cristina Zichella ed Alberto Scarino

PROMOZIONE GIR. C | 22a GIORNATA
CAVOUR-TROFARELLO 0-0

CAVOUR: Urbano, Lavalle, Macario, Borda Bossana, Giusiano (28′ pt Mignano), J. Martucci, Iuliano (23′ st Orofino), Aleinikov, D. Martucci, Bonelli (33′ st Balsamo), Ladogana. A disp. Stolcis, Vegliato, Zouaoui, Candella. All. De Vincenzo.
TROFARELLO: Stella, Presta (8′ st Mainardi), Petruzzelli (1′ st Bongiovanni), Tonso, Gatti (23′ st Andrea Romano), Arlorio, Devoto, Favaretto, Novara, F. De Salvo, Di Nobile. A disp. Gallino, Tosatto, Simone Romano, Zaza. All. Grosso.
TERNA: Gasparetto di Collegno (Grossi e Lovera di Torino)
NOTE: espulso al 35′ st Tosatto dalla panchina.
CAVOUR – Dopo varie consultazioni il direttore di gara ha deciso di disputare la partita che è iniziata dunque con qualche minuto di ritardo tra l’incertezza generale.
Un pareggio a reti bianche, novanta minuti giocati su un campo ai limiti della praticabilità e sotto una pioggia insistente. Una gara equilibrata ma, ancora una volta, il calcio non è stato protagonista.
Un primo tempo ad appannaggio dei padroni di casa che partono meglio e chiamano subito in causa (1′) Stella che deve compiere una doppia parata. Risponde ai giallorossi F. De Salvo con un tiro da fuori ma Urbano fa suo il pallone senza troppa fatica. Al 20′ punizione Trofarello: batte Favaretto, palla respinta, sulla ribattuta arriva Di Nobile ma il suo tiro viene parato. Due minuti dopo calcia verso la porta D. Martucci, tiro deviato e la palla arriva a Iuliano ma Petruzzelli lo anticipa e mette in angolo.
Ancora i padroni di casa in avanti: rinvio con i pugni di Stella che non trattiene, sulla sfera arriva Mignano, entrato in campo da poco,che però, a porta sguarnita non riesce a segnare. Si chiude così il primo tempo con il Cavour in attacco.
La ripresa invece veste i colori biancorossi. Parte meglio la squadra di mister Grosso, al 19′ l’instancabile Novara porta palla, tocca F. De Salvo ma il suo tiro viene parato. Tre minuti più tardi Favaretto apre per F. De Salvo, palla in mezzo, Di Nobile colpisce ma Urbano dice no al giocatore trofarellese. Al 26′ Borda Bossana arriva sulla respinta ma il suo tiro accarezza il palo e termina sul fondo. Due giri di lancette e ancora il Cavour con Bonelli che calcia da fuori area, Stella si allunga e salva la sua porta deviando il pallone in angolo. L’occasione più grande per il Trofarello arriva al 41′: calcio di punizione, palla in area e Tonso tocca la sfera ma Mignano salva sulla linea di porta. Nel recupero ancora protagonista Tonso ma Urbano non sbaglia il tempo di uscita.
Arriva per il Trofarello il secondo risultato utile in trasferta, dopo la vittoria in quel di Carignano, guadagna un punto in casa del Cavour e permette così ai biancorossi di superare in classifica il Busca, sconfitto dal Pancalieri e accorcia sulla Piscinese Riva, ora sopra di un solo punto.
Risultati: Villafranca-Montatese 1-1; Carmagnola-Carignano 1-3; Pedona BSD-Piscinese Riva 1-0; Atl. Santena-Saviglianese 1-3; Revello-Infernotto 3-0; Centallo-Moretta 1-0; Busca-PancalieriCastagnole 0-2.
Classifica: Pedona BSD e Revello 45; Moretta e PancalieriCastagnole 43; Carmagnola 40; Montatese 38; Centallo 37; Piscinese Riva 34; Trofarello 33; Busca 32 ; Villafranca 27; Infernotto 22; Cavour 18; Carignano 17; Saviglianese 11; Atl. Santena 4.
Prossimo Turno (23°): Montatese-Moretta; Piscinese Riva-Atl. Santena; pancalieriCastagnole-Centallo; Infernotto-Pedona BSD; Saviglianese-Busca; Carignano-Revello; Villafranca-Cavour; Trofarello-Carmagnola (anticipata a mercoledì 21/03/2018 ore 20.30, al “V.Mazzola” via Torricelli, 22).

Juniores: bomber Mainardi per il pari
JUNIORES GIR. A | 14A GIORNATA
TROFARELLO-CORNELIANO ROERO 2-2
TROFARELLO: Zapparoli, Mezzo, Lupo, Baseotto (21′ st Santoro), Quattrone, Lentinello, Bosso (15′ st Marroni), D. De Salvo (35′ st Briccarello), Mainardi, Rabino (30′ st Vitrano), Ardissone (6′ st Poma). A disp. Telloli. All. Lombardi.
CORNELIANO ROERO: Ferrero, Romano, Bertorello, Lanzoni, Koso, Dafi (11′ st Sobrero), Colletta, Dieye, Ciliberti, Gatti, Marinica. A disp. Abellonio, Bertello, Albanese, Bodda, Giove, Vico. All. Calaciura.
MARCATORI: pt 8′ Kosso; st 1′ Gatti, 20′ e 37′ Mainardi
NOTE: espulso al 35′ st Quattrone per domma di ammonizioni.
TROFARELLO – Il Trofarello ferma il Corneliano Roero grazie ad un super Mainardi e gli strappa un punto in classifica, restando così in piena zona playoff.
In un primo tempo raro di occasioni e di azioni degne di nota, sono gli ospiti che si rendono pericolosi in più occasioni. Dopo soli otto minuti la squadra di Calaciura passa in vantaggio: ripartenza in velocità, (palla persa dai biancorossi su angolo a favore) sfera a Kosso che batte Zapparoli. Sempre gli ospiti in avanti ma diverse volte i terminali offensivi, Ciliberti e Gatti, non riescono a centrare la porta. Al 43′ punizione per i padroni di casa, sponda in area e tiro di Bosso ma Ferrero para. Inizio ripresa fulminea per il Corneliano che trova subito la rete del raddoppio con Gatti che questa volta non sbaglia. ma il trofa c’è e ci crede, non molla un centimetro. Al 17′ contropiede degli ospiti con una gran bella conclusione ma Zapparoli risponde presente. Tre minuti più tardi D. De Salvo a scavalcare la difesa avversaria trova Mainardi che scarta il portiere e accorcia le distanze. Al 26′ Ciliberti a botta sicura ma ancora una volta Zapparoli fa suo il pallone. La rete nel pareggio arriva al 37′, ancora palla sopra di Santoro che pesca lo strabordante Mainardi, il giocatore biancorosso batte di nuovo Ferrero.
Una grande prova per la squadra di Lombardi, su un terreno non nelle migliori condizioni e contro la prima in classifica ma i ragazzi biancorossi hanno dimostrato di aver grinta, fiato e cuore da vendere.
Risultati: Canale-Cortemilia 0-0; Montatese-Pralormo 2-0; Lenci-Sport Roero 2-1; Caramagnese-Sommarivese N.D.; Langa Calcio-Ceresole N.D.
Classifica: Corneliano Roero 33; Caramagnese 29; Trofarello 28; Lenci 23; Albese 22; Montatese 21; Cortemilia 20; Ceresole 19; Sport Roero 14; Canale 11; Sommarivese 9; Langa e Pralormo 3.
Prossimo turno (15°): Albese-Langa Calcio; Cortemilia-Caramagnese; Ceresole-Montatese; Pralormo-Lenci; Corneliano Roero-Canale; Sport Roero-Trofarello (il 24/03/2018 in Viale Nogaris 5, Pollenzo, CN).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.