Un nuovo parco dedicato agli Alpini in missione in Abissinia

CENTRO - L’appuntamento è per sabato 28 agosto alle ore 17,30. Sarà scoperta la targa del giardino di via Garibaldi che sarà intitolato all’artiglieria da montagna e genio alpino. «L’iniziativa mira a ricordare i soldati della 40ª batteria del gruppo Susa, Prima brigata artiglieria da montagna e della compagnia genio del terzo reggimento Alpini, che tra il 1934 e il 1936, dopo due anni di addestramento nella struttura che sarebbe diventata la fabbrica Lip, (Lavorazione Italiana Pellami), sarebb...
Di più

Rispunta dalla sabbia d’Egitto il piastrino di Valter Bigi

Valter Bigi CENTRO - Rispunta dalla sabbia e dall’oblio il piastrino militare di Valter Bigi. Torinese, originario della provincia di Reggio Emilia, che a Trofarello ha l’unica figlia. La piastrina militare e la storia del suo proprietario hanno dietro di se una vera avventura. «La piastrina di Valter Bigi, è stata ritrovata ad El Alamein da un beduino ed è stata regalata ad un ragazzo italiano che per un certo periodo ha vissuto nella città del Governatorato di Matruh, del nord dell'Egitto ...
Di più

Un documentario e un percorso iconografico per celebrare in sicurezza il 4 novembre

CENTRO - Arrivano “I percorsi della memoria”, un rivoluzionario modo per commemorare il 4 novembre al tempo del Covid 19. Realizzato dall’Assessorato alla cultura trofarellese “I percorsi della memoria” hanno visto protagonisti, lo storico e giornalista Trofarellese Gianni Oliva, il sindaco Gianfranco Visca ed il vicesindaco Maurizio Tomeo, gli Alpini con Piero Ottone e Ermanno Ubertino con i racconti degli anni della guerra a livello locale e nazionale, Enrico Sacchi e Graziella Toaldo ha...
Di più

Giacòt Ross, il fantasma del Castello Vagnone che tirava per la giacchetta e proteggeva i proprietari

Giovanni Vagnone CENTRO - Una figura leggendaria aleggia nel castello Vagnone di Trofarello. Una figura nata dalle dicerie e dalle sensazioni percepite da chi quel castello l’ha abitato che poi, col tempo, si sono trasformate in racconti e leggende. Giacòt ross o Giacò Tross, a seconda della fase evolutiva del personaggio, è il fantasma del castello appartenuto alla famiglia Vagnone fino alla fine del secolo scorso. Una figura che mesce abilmente nozioni storiche, dicerie, credenze e sensazi...
Di più

Don Bosco e le sue vicende trofarellesi: una storia pia con indennizzo economico

CENTRO - La presenza e le vicende trofarellesi di San Giovanni Bosco a Trofarello sono note a tutti. Pochi sanno però che l’amministrazione cittadina del comune ebbe a ridire con il Santo Torinese per una questione di Messe non celebrate. A raccontare dell’accaduto, prove documentali alla mano, è il primo cittadino Gian Franco Visca, sempre attento agli avvenimenti di storia locale e, come un moderno menestrello, racconta in prossimità della festa del Santo, il 31 gennaio, questo singolar...
Di più